Uomini e Donne, anticipazioni classico: Sara elimina Emanuele, Lorenzo si dichiara per Nilufar

Uomini e Donne, anticipazioni classico: Sara elimina Emanuele, Lorenzo si dichiara per Nilufar

Nuove eliminazioni e una dichiarazione ufficiale nella nuova registrazione del trono classico.


Ieri, domenica 21 gennaio 2018, negli studi di Uomini e Donne si è registrata una nuova puntata del Trono Classico. Entrano Sara Affi Fella e Nilufar Addati, Mariano Catanzaro e Nicolò Brigante. Di Paolo Crivellin nemmeno l’ombra.

uominiedonne_ema

La nuova registrazione del dating show di Maria De Filippi è stata ricca di colpi di scena. Lorenzo Ricciardi è uscito con entrambe le troniste ma una volta in studio si è dichiarato ufficialmente per Nilufar, specificando che vede Sara ancora troppo presa dal suo ex Nicola Panico. Nonostante le prime esterne sembravano essere andate bene, la Affi Fella ha deciso di eliminare Emanuele Trimarchi. Il romano però non è stato l’unico ad aver lasciato gli studi di Uomini e Donne. Alla sua eliminazione, infatti, è seguita quella di Marta, la corteggiatrice di Nicolò.

uominiedonne_martaa

Ad accusare Marta ci ha pensato Gianni Sperti. L’ opinionista ha rivelato di aver ricevuto una segnalazione dove alcuni ragazzi avrebbero accusato la corteggiatrice di avere avuto una storia con uno studente di Ferrara durante la partecipazione al programma. La ragazza ha provato a difendersi, non convincendo però Brigante. Lo scontro tra i due è proseguito anche nei camerini dai quali il tronista è tornato in studio solo. Marta non ha voluto chiamare il ragazzo e, per questo motivo, è stata eliminata da Nicolò. Si cambia registro e si passa al trono di Mariano. Per lui scendono le scale Federica, Manuela, Valentina, Roberta. Con Federica e Roberta si è trovato molto bene. Manuela dichiara invece di voler andar via. Paolo non era presente in studio ma è stato avvistato a Torino durante la puntata.

Uomini e Donne vi aspetta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle 14.45 su Canale 5.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto