Un piatto per Natale: rigatoni con pesce spada e melanzane

Un piatto per Natale: rigatoni con pesce spada e melanzane

Gustosa ricetta natalizia che non mancherà di soddisfare anche i palati più esigenti


Il pranzo di Natale è una delle celebrazioni più attese dell’anno e noi di Daring to Do, ben consapevoli dell’importanza dell’evento, abbiamo deciso di proporvi una ricetta che riuscirà a soddisfare il palato di tutti i vostri invitati, compresi i più esigenti: ecco a voi i rigatoni con pesce spada e melanzane!

Quello dei rigatoni con pesce spada e melanzane è uno dei piatti più indicati per dare un pizzico di sapore in più al vostro Natale. Per portare in tavola con successo la ricetta è indispensabile scegliere con cura le melanzane, che dovranno essere lunghe e mature al punto giusto. Il pesce spada non dovrà essere necessariamente fresco, andranno bene anche dei filetti surgelati.


INGREDIENTI (per 4 persone)

– 500 grammi di pasta

– 400-500 grammi di pesce spada a fette

– 200 grammi di pomodorini

– 1 melanzana lunga e ben matura

– 5 foglie di menta

– 1 spicchio d’aglio

– Olio

– Sale

– Pepe


ECCO COME PREPARARE I RIGATONI CON PESCE SPADA E MELANZANE:

Per preparare un buon piatto di rigatoni con pesce spada e melanzane prendete una melanzana, asciugatela e tagliatela a cubetti di circa 1-1,5 cm di lato, dopodiché scaldate 4 cucchiai d’olio in una padella antiaderente e friggeteci i cubetti per circa 6-7 minuti. Continuate a mescolare finché i cubetti non inizieranno a dorare, poi scolateli su una carta per fritti e metteteli in una ciotola con l’aglio pestato, 5 foglie di menta e sale. Lasciate insaporire per circa 10 minuti. Una volta completata l’operazione prendete i filetti di pesce spada, tagliateli a dadini e metteteli a cuocere in una padella antiaderente con 3 cucchiai d’olio, un pizzico di sale e un po’ di pepe per circa un minuto, dopodiché aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi e salate nuovamente, prolungando la cottura per un paio di minuti (a fuoco basso). Nel frattempo lessate la pasta e scolatela quando sarà al dente. Per conlcudere aggiungete il condimento ai rigatoni, condite con due foglioline di menta e servite il piatto in tavola!

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto