Un PC per Natale: ecco un’alternativa a Xbox One e PS4

Un PC per Natale: ecco un’alternativa a Xbox One e PS4

In questa guida vi proporremo tre diverse configurazioni PC per offrire una valida alternativa a Xbox One e PlayStation 4 in vista del Natale


In vista del Natale noi di Daring to Do abbiamo deciso di andare incontro alle esigenze dei videogiocatori PC proponendo alcune configurazioni hardware in grado di fornire prestazioni e qualità superiori a quelle attualmente garantite dalle nuove console next-gen. Le nostre guide all’assemblaggio copriranno tre differenti fasce di prezzo, per accontentare tutti i videogiocatori: la soglia di partenza è fissata a 700 euro, quella di arrivo a 3000 euro.

La configurazione da 700 euro è dedicata a tutti coloro che desiderano una piattaforma di gioco in grado di rivaleggiare con Xbox One e PS4 a prezzo contenuto. Il PC che Daring to Do vi propone è studiato appositamente per il gaming e mira ad offrire performance di primo livello con un occhio di riguardo ai consumi. La nostra configurazione è indicativa e serve solamente a darvi un’idea generale delle componenti più indicate per assemblare un PC adatto alle vostre esigenze.

La seconda configurazione, quella da 1500 euro, è stata assemblata per fornire performance al top in tutti i videogiochi e per offrirvi la possibilità di godere della migliore esperienza di gaming ottenibile in questa fascia di prezzo. Il PC che abbiamo costruito è flessibile, offre numerose possibilità di upgrade e assicura un’ottima longevità. Nella scelta delle componenti abbiamo considerato non solo le potenzialità grafiche, ma anche il comparto audio e la velocità delle periferiche di memorizzazione.

La terza configurazione è dedicata ai gamer che vogliono prestazioni al top in tutti gli ambiti. Le componenti che abbiamo selezionato spesso non sono le più costose presenti sul mercato: abbiamo scartato le CPU Core i7 di Intel in favore di un Core i5, perchè la differenza di prestazioni nel gaming è impercettibile; per lo stesso motivo abbiamo preferito la GeForce GTX 780 Ti alla sorella maggiore Titan. Alla nostra configurazione manca l’alimentatore, perchè la scelta dipende dalle vostre esigenze specifiche: se desiderate costruire un sistema a singola GPU un Corsair RM650 da 650 Watt sarà più che sufficiente, se invece volete optare per uno Sli di GTX 780 Ti dovrete orientarvi su un Corsair CMPSU-850TX da 850 Watt.

Se le nostre guide vi sono state utili lasciate la vostra opinione nello spazio adibito ai commenti!

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto