Tommy Hilfiger, sorry I’m #gonesurfing

Tommy Hilfiger, sorry I’m #gonesurfing

Surf Shack: una limited edition, un progetto artistico e un concorso


Tommy Hilfiger debutta sul mercato nel 1985 con il lancio della linea menswear che si afferma con un design fresco e tipico della tradizione americana, nel 1993 crea la linea bambino e nel 1996 la linea donna. Da lì il grande successo del marchio conosciuto in tutto il mondo raggiungendo una posizione di prestigio nel mercato dell’abbigliamento.

 

Sorry, I’m #gonesurfing sarà la scusa ufficiale dell’estate 2013 infatti Tommy lancia una limited edition, un progetto artistico e un contest.

Surf Shack è un’edizione limitata di capi e accessori da mare per uomo e donna improntata su uno stile di vita spensierato  con colori freschi e linee morbide rendendo i capi ideali per il relax dopo la spiaggia, per giornate all’aria aperta e per le sere stellate davanti a un falò.

 

I prezzi accessibili, capi e accessori super glam danno alla collezione quel tocco in più che tutti cercano in estate per soddisfare la voglia di colore, mare, sole e divertimento con  un tocco preppy sul look da surfista.

 

Sorry, I’m #gonesurfing  e il  concorso lanciato su Twitter e Instagram e consiste nel catturare l’immagine perfetta che rappresenta  lo stile di vita dei surfisti dall’alba al tramonto invitando gli utenti a condividere sui social usando l’hashtag #gonesurfing. In palio uno dei 4 viaggi nelle più belle località di surf del mondo.

 

I contributi più interessanti vengono postati sul sito tommy.com, dove si possono trovare consigli per i look e i migliori luoghi per poter trascorrere le vacanze.

 

Presente anche un progetto charity in collaborazione con Art Production Fund.

Cinque tavole acquistabili su internet in edizione limitata disegnate da cinque artisti contemporanei americani: Lola Schnabel, Richard Phillips, Scott Campbell, Gary Simmons e Raymond Pettibon.  I proventi  finanzieranno le attività dell’organizzazione per sensibilizzare il pubblico e promuovere il lavoro dei nuovi talenti. Le tavole saranno esposte in negozi selezionati nel mondo; il 28 maggio saranno nello store di Milano, con un evento surf-style.

Le altre saranno esposte nei punti vendita di Amsterdam, Anversa, Barcellona, Amburgo, Londra, Parigi, Stoccolma, Miami, New York, Los Angeles, Hong Kong e Tokyo.

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto