Tiziano Ferro rivela un tragico episodio: “E’ stato un dramma”

Tiziano Ferro rivela un tragico episodio: “E’ stato un dramma”

Il cantante si lascia andare a una confessione che preoccupa i fan durante la diretta Instagram per festeggiare i vent’anni di “Rosso Relativo”.


Tiziano Ferro ha voluto festeggiare i 20 anni di “Rosso Relativo”, celebre album che lo ha consacrato al mondo della musica, con una diretta Instagram di più di un’ora. Ma prima di lasciarsi andare ai ricordi, raccontato ai suoi adorati fan i più disparati aneddoti legati all’albulm, ha voluto condividere una rivelazione che ha lasciato tutti senza parole: “Vi rivelo una cosa che non ho mai detto“.

Tiziano Ferro ha contratto il Covid e rivela: “E’ stato orrendo”

Il cantante italiano ha ammesso durante la diretta Instagram per festeggiare i 20 anni “Rosso Relativo”, che lui e il marito Vito hanno contratto il Covid e che è stata un’esperienza che lo ha spaventato molto:

Vi rivelo una cosa che non ho mai detto, ho contratto anch’io il Covid ed è stato poco divertente, anzi orrendo […] Io e Vito siamo stati male ma non da dover finire in ospedale […] Sto meglio ma non ho ancora il senso dell’olfatto e poco quello del gusto, un dramma perché così il sapore della pizza non è più lo stesso“.

Che il peggio sia passato lo si nota dalle parole ironiche di Tiziano Ferro, che però insieme al marito ha vissuto un’esperienza davvero spaventosa. Il cantante ha infatti raccontato che, sebbene per fortuna nessuno sia finito in ospedale, i sintomi sono durati per più di un mese.

Il Covid, ha confessato, è stata anche la ragione per cui Ferro si è visto costretto ad annullare il Tour del 2022, desiderando che i suoi fan avessero indietro i soldi del biglietto.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto