Temptation Island 2018, Lara Zorzetto: “Michael ha dato il peggio di sé. Con Giuseppe ci siamo sentiti anche fuori”

Temptation Island 2018, Lara Zorzetto: “Michael ha dato il peggio di sé. Con Giuseppe ci siamo sentiti anche fuori”

La Zorzetto racconta la sua esperienza nel reality, in un’intervista a cuore aperto.


Lara Zorzetto, una tra le protagoniste più iconiche dell’edizione appena conclusa di Temptation Island 2018, ha voluto raccontare ancora qualcosa su di sé e stavolta non tramite i social, come già aveva fatto.

Ricordiamo che la ragazza friulana era partita alla volta dell’isola delle tentazioni in coppia con Michael De Giorgio, il ragazzo con cui era fidanzata da due anni e mezzo. I due decidono di prendere parte al reality per capire se sono destinati a stare insieme per sempre, una prova che viene dopo un momento non totalmente sereno.

Il loro amore si interrompe proprio durante quest’avventura e dopo il falò di confronto, decidono di proseguire la loro vita separatamente. La Zorzetto racconta questo periodo in un’intervista a cuore aperto al settimanale di Uomini e Donne Magazine in edicola questa settimana. La ragazza, nonostante la delusione per i comportamenti scorretti del compagno, si mostra ora molto serena. Il racconto parte dalla decisione di partire per questo “pericoloso viaggio”: “Ho deciso di mettermi in gioco per la prima volta nella mia vita. Ho voluto trovare le risposte a quelle domande che mi sono sempre fatta, rivolte a me e alla persona che avevo al mio fianco. In passato ero diversa, avevo paura… paura di buttarmi nelle cose: ora non ho più. Prima di entrare nel programma avevo una certezza: ero sicura che sarei uscita con lui“.

Ma così, come abbiamo detto, non succede e non si realizzano soprattutto le speranze della giovane nel suo amore: “Pensavo che Micheal, messo alla prova, mi avrebbe dimostrato il suo amore. È stato tutto il contrario. Il destino ha in serbo qualche cosa di diverso sia per me che per lui. Oggi, dopo aver versato tante lacrime, credo di meritarmi un po’ di felicità, quella che sono sempre andata a cercare. Credo che anche lui se la meriti. A volte bisogna allungare una mano ed è giusto, nonostante tutto, che anche lui trovi una persona che lo sappia amare per ciò che è”.

Nessuna parola di troppo ma neanche astiosa verso il suo ex ma degli auguri sinceri:  “Micheal in tre settimane è riuscito a tirare fuori il peggio di sé. C’è un altro Micheal che io ho avuto modo di conoscere. Le tante persone che in questi giorni commentano la mia esperienza di coppia a Temptation, dovrebbero pensare che il mio ex fidanzato non è solo quello che è apparso in tv, c’è del buono anche in lui”.

Lara è molto cambiata ed è stata in grado di affrontare dei fantasmi, che dice essere del suo passato. Delle sue debolezze così dice: “Prima di Mike ho vissuto esperienze non piacevoli. Sono cresciuta all’improvviso. Il mio è un bagaglio pieno di lacrime. A scuola mi hanno ferita facendomi sentire sbagliata sia nell’aspetto sia nel pensiero. Sono stata vittima di bullismo e molto altro. Mike ha peggiorato queste mie insicurezze non facendomi sentire mai abbastanza per lui. C’era sempre qualcosa che io facevo in maniera sbagliata. Molti miei gesti o sforzi non ricevevano il rispetto e la considerazione che avrebbero meritato. Mi nascondevo dietro un paio d’occhiali o a un vestito semplice per non essere notata. Avrei voluto avere a fianco un uomo che mi dicesse semplicemente che stavo bene così com’ero”.

E del rapporto che continua ad avere con il tentatore Giuseppe Santamaria, ammette: “Giuseppe è stato capace di mettermi di buonumore. Mi sono trovata davanti un uomo dai sani principi che è stato capace di prendersi cura di me. Quando avevo bisogno di lui era da me ancora prima di chiamarlo. Non l’ho mai percepito come un tentatore. Nei miei confronti ha usato dolcezza e rispetto. Davanti a me avevo una persona vera che merita solo il meglio dalla vita. Seguendo il mio percorso ci siamo sentiti anche fuori; se non fosse successo, all’interno del programma avremmo finto. Giuseppe a questa sua domanda risponderebbe: Quello che accadrà lo scopriremo solo vivendo”.

Quando le viene chiesto infine cosa ne pensa di una sua possibile partecipazione a Uomini e Donne come tronista della prossima edizione, la pordenonese risponde: “In questo momento sono aperta a tutte le esperienze belle e positive che la vita mi vorrà offrire. Se mi venisse proposto, rimarrei paralizzata dallo stupore. Poi ne sarei solo lusingata e ascolterei tutti i consigli delle persone meravigliose che lavorano per la realizzazione di quel programma, altrimenti avrei paura di non sentirmi all’altezza”.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto