Temptation Island 2018: Lara mette a dura prova Micheal

Temptation Island 2018: Lara mette a dura prova Micheal

Dopo aver ascoltato le forti dichiarazioni del fidanzato, Lara richiede il falò di confronto immediato.


Nel corso della quarta puntata di Temptation Island, il reality delle coppie condotto da Filippo Bisciglia, Lara e Micheal ci hanno riservato grandi colpi di scena. In particolare la ragazza ha deciso di mettere alla prova il suo fidanzato e, dopo averlo visto giocare sporco e mentire, ha richiesto il confronto immediato.

temptation_lara_micheal

Lara e Micheal sono una delle coppie più discusse di questa edizione di Temptation Island. La Zorzetto, convinta che il suo ragazzo stia fingendo nel villaggio, chiede alla produzione di poterlo osservare in una situazione in cui non pensa di essere ripreso dalle telecamere. Micheal, inconsapevole della trappola, si lascia andare a delle dichiarazioni molto forti con la single Rita: “Io mi annoio. Manca quello, manca il sangue. Mi frega il fatto che sono da solo. Diciamo che mi sono fatto andare bene la situazione. Comunque mi guarda i cani, sono nato furbo e muoio furbo. Faccio la vittima fino alla fine. Quando arrivo al confronto, anche lì faccio il signore. Non voglio giocarmi le mie carte male. Aspetto di dargli la mazzata finale”.

temptation_lara_trappola_micheal

Il video che osserva Lara non fa altro che alimentare i suoi dubbi e così decide di richiedere un confronto immediato. La produzione del reality comunica a Micheal di essere stato convocato dalla sua ragazza, ma il salentino rifiuta. La Zorzetto, delusa ancora una volta per il comportamento del fidanzato, dichiara: “Quello che ho visto mi ha fatto molto schifo. Lui farà il signore al falò, per far passare me per quella sbagliata. Anche il fatto di aver scritto ‘eri tutta la mia vita’ è una frase detta perché gli stavo rovinando il suo piano. Io ho subito lo schifo, mi ha detto di tutto, mi ha tradito due giorni prima di entrare a Temptation Island, il viaggio con la ragazza se lo poteva fare fuori. Una persona innamorata ti porta sul palmo della mano, e lui non lo ha mai fatto. È un calcolatore, non vuole apparire sbagliato davanti a tutta Italia, ma questa volta sono io più avanti di lui. Questa partita a scacchi l’ha persa”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto