Sofia Vergara pensava che Joe Manganiello fosse inarrivabile per lei

Sofia Vergara pensava che Joe Manganiello fosse inarrivabile per lei

Sofia Vergara rivela di aver peccato di autostima all’inizio del flirt con il fidanzato Joe Manganiello, con cui fa coppia da inizio luglio ammettendo di aver considerato l’attore fin ‘troppo’ sexy per lei


L’attrice rivela inizialmente di essersi rifiutata di uscire con l’attuale fidanzato Joe Manganiello considerandolo ‘troppo bello’ per lei

GOSSIP – Sofia Vergara rivela di aver peccato di autostima all’inizio del flirt con il fidanzato Joe Manganiello, con cui fa coppia da inizio luglio ammettendo di aver considerato l’attore fin ‘troppo’ sexy per lei.

Ospite al talk-show di Ellen DeGeneres, la star colombiana confessa: “L’avevo visto parecchie volte nel corso di vari eventi mondani. L’ho sempre considerato molto sexy ma non ero interessata. Pensavo fosse troppo bello per me!”.

Alla domanda della conduttrice se la troppa bellezza a volte possa fungere da ostacolo nella carriera di una star, l’attrice di ‘Modern Family’ ha risposto: “Sì … il troppo non è mai un bene! Io almeno la pensavo così …”

Ma se Sofia aveva messo in stand-by il suo interesse, Joe, in una recente intervista, ha confessato di avere sempre avuto un debole per l’attuale compagna.

L’attore di ‘Magic Mike’ dichiarava: “Sofia ha quel fascino latino che conquista. Ha un bel sedere ed è formosa. Ha un viso bellissimo. Adoro i suoi capelli. È semplicemente uno schianto e poi è una donna molto determinata”.

I due intanto si preparano a celebrare insieme il loro primo ‘Giorno del Ringraziamento’ per cui hanno intenzione di festeggiare insieme alle loro famiglie allargate.

“Faremo un grande Giorno del Ringraziamento. Mio fratello ha appena avuto un bambino: il suo primo figlio e il mio primo nipote” – rivelava la star di ‘True Blood’.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto