Shakira prepara un ‘baby shower’ benefico

Shakira prepara un ‘baby shower’ benefico

La cantante e il fidanzato Gerard Piqué annunciano un’asta benefica in attesa del loro secondogenito


In attesa della nascita del loro secondogenito, Shakira e Gerard Piqué sono pronti a trasformare il loro ‘baby-shower’ in un evento che coinvolgerà altre donne incinte, durante il quale verrà indetta un’asta benefica, il cui ricavato verrà devoluto interamente all’UNICEF a supporto dei bambini che vivono in condizioni disagiate.

A fornire maggiori dettagli è stata la cantante: “Molto presto accoglieremo il nostro secondo bambino e vorremmo cogliere l’occasione per aiutare bambini meno fortunati in giro per il mondo mediante una soluzione a lungo termine che possa aiutare a far sopravvivere bambini che vivono in estreme condizioni di povertà. Ci piacerebbe anche che altri genitori possano sentirsi coinvolti e fare lo stesso. Con l’esplosione dei social media, non sono solamente le celebrità ad avere il privilegio di diffondere dei messaggi al pubblico di massa, vogliamo che questo movimento continui anche quando il nostro baby shower sarà terminato e siamo lieti di poter ospitare i vostri baby shower in collaborazione con l’UNICEF”.

I fan possono partecipare alla donazione visitando il sito dell’Unicef alla sezione ‘Inspired Gifts’: tra i regali un kit di ostetricia con attrezzature mediche in modo da poter consentire alla mamme di poter partorire in maniera sicura più di 50 bambini, medicine contro il morbillo, vaccini antipolio, coperte, bilance per bambini, un pallone da calcio e un libro di fiabe.

I fan possono visitare il sito e fare una donazione direttamente dalla pagina Facebook di Shakira su cui la stessa cantante ha chiesto di rispondere all’appello ‘Save the Lives’ di centinaia di migliaia di giovani vite.

“Ogni donna in attesa di un figlio ha il potere di utilizzare la benedizione di una nascita per salvare le vite di bambini meno fortunati in giro per il mondo. Se ogni donna incinta, per il suo baby-shower, includesse nella sua lista-baby anche alcuni di questi regali offerti dall’UNICEF, tutti noi potremmo collettivamente salvare centinaia di migliaia di vite per il mondo” – ha aggiunto la popstar colombiana.

La coppia ha già aderito al loro primo ‘World Baby Shower’ nel 2013, quando era in attesa del loro primogenito, Milan, 2 anni.

Con il loro contributo i due hanno aiutato a vaccinare più di 80,000 bambini contro la poliomielite e a distribuire tonnellate di cibo per bambini malnutriti e disidradati e contribuito alla distribuzione di 1000 vaccini antimalaria.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto