Shakira e Gerard Piqué: la popstar in ospedale, ma non è come sembra

Shakira e Gerard Piqué: la popstar in ospedale, ma non è come sembra

Continua il polverone alzatosi nelle ultime settimane attorno alla cantante Shakira e al suo compagno, il calciatore del Barcellona, Gerard Piquè. Stare insieme è finita ma agli scoop non c’è mai fine. Tanto che è dovuta intervenire la stessa Shakira a calmare le acque.


Un brutto periodo per Shakira, che probabilmente vorrebbe essere solo lasciata in pace. Invece sembra che il mondo voglia sapere i dettagli della sua sfortunata situazione. Per chi non lo sapesse, la cantante ha visto il suo rapporto ultra decennale con il calciatore Gerard Piquè colare letteralmente a picco. A quanto pare, Gerard già da tempo ha lasciato la casa coniugale per un appartamento da scapolo. Inoltre, assieme al compagno di squadra Riqui Puig ha incominciato a frequentare le private rooms dei nightclub di Barcellona. Secondo il magazine El Periodico, la separazione era una soluzione temporanea. In realtà ieri, con una nota congiunta divulgata dagli agenti di lei, sono state confermate le voci girate in queste settimane:

Siamo spiacenti di confermare che ci stiamo separando. Per il benessere dei nostri figli [Milan e Sasha], che sono la nostra massima priorità, vi chiediamo di rispettare la loro privacy. Grazie per la vostra comprensione.

Shakira: un attacco di panico la fa finire in ospedale

Sicuramente alla coppia non è giovata la relazione iniziata da Piqué con una giovane bionda sui 20 anni, che studia e lavora come hostess di eventi. Anzi sembra che Shakira sappia bene chi sia e che il motivo dell’allontanamento da casa sia dovuto a questa scoperta.

I giornali spagnoli, che non hanno nulla da invidiare a quelli scandalistici italiani, hanno pubblicato delle foto in cui si vede la cantante, visibilmente scossa, venir consolata dal compagno e dalla madre. Negli articoli si afferma che Shakira abbia avuto un attacco nervoso che ha necessitato il trasporto in ambulanza alla clinica Teknon.

La realtà dei fatti è spiegata dalla diretta interessata, ponendo fine a ogni illazione.

Recentemente ho ricevuto alcuni messaggi di preoccupazione da parte di persone che affermano di avermi visto in ambulanza a Barcellona. Volevo chiarire che queste sono alcune foto che sono state scattate il 28 quando mio padre purtroppo ha avuto una grave caduta. Questo giorno ho l’ho accompagnato personalmente in ambulanza all’ospedale dove si sta riprendendo favorevolmente. Grazie a tutti dal profondo del cuore per il vostro sostegno e amore sempre.