Selena Gomez in rehab per due settimane, ecco perché

Selena Gomez in rehab per due settimane, ecco perché

La notizia arriva inaspettata, ma tranquilli, i problemi di dipendenza non c’entrano


In tanti hanno definito questa notizia come una vera e propria doccia fredda e noi non possiamo fare altro che confermare, soprattutto perché da Selena Gomez non ci si sarebbe aspettato niente di tutto ciò. Allo stesso momento ci sentiamo di essere completamente vicini all’artista che umilmente ha fatto sapere di avere bisogno di aiuto.

Dopo un 2013 ricco di impegni, riconoscimenti e tanto lavoro, è giunto il momento per Selena Gomez di dedicare del tempo a se stessa e non soltanto alla professione e ai fan: oltre al suo ultimo album Stars Dance, è arrivato anche un tour mondiale e come se non bastasse non sono mancati film, video musicali e partnership con Adidas, di cui è testimonial per la line Neo Label.

Insomma, diciamo che dalla scelta di interrompere il sul Stars Dance World Tour e quindi di eliminare completamente le date australiane, ha fatto letteralmente andare in subbuglio ogni tipo di cronaca rosa: Selena Gomez è sempre molto attenta a svolgere il suo lavoro al meglio, Selena Gomez mette sempre i suoi fan prima di ogni altra cosa, ma è arrivato il momento di invertire le cose.

Selena Gomez ha deciso di sua spontanea volontà di recarsi in rehab, presso la clinica Dawn at the Meadows in Arizona per una degenza di due settimane. A darne la notizia ci ha pensato RadarOnline riportando le parole del portavoce della stessa cantante.

Insomma, adesso tutto torna, adesso le parole della cantante pronunciate qualche tempo fa, si possono connotare alla perfezione; la sua spiegazione sullo stop repentino del tour ha finalmente un senso.

Se volete conoscere tutte le novità su Selena Gomez, cliccate QUI. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto