Sara Tommasi piange e minaccia il suicidio

Sara Tommasi piange e minaccia il suicidio

Il porno, le accuse e la detenzione di Federico De Vincenzo. Sara Tommasi non smette di far parlare di sé.


Visto che ormai era da tanto che non si sentiva parlare di Sara Tommasi, visto che niente sembra essersi mosso nel mese di agosto, c’è adesso un ritorno in sordina dell’ex soubrette ed ex porno attrice, un ritorno che continua a far parlare di tutti i problemi che nel corso dell’ultimo anno hanno visto coinvolta Sara Tommasi in un vortice di tristezza e perdizione – perdizione nel senso etimologico del termine, perdizione intesa come totale smarrimento -, in un mare di angoscia e tristezza sfociato in un ricovero forzato.

Intervistata per l’ennesima volta dal critico d’arte Andrea Diprè, Sara Tommasi – in evidente stato confusionale – ha esordito con un pianto strozzato e sommesso e a gran voce ha dichiarato:

“Se mettono in galera De Vincenzo io mi uccido” .

Bé, una cosa c’è da dirla: se si analizza il video e se vengono ascoltate con attenzione le parole di Sara Tommasi si può comprendere che le immagini non sono poi così recenti, soprattutto perché Federico De Vincenzo, suo suo ex manager e proprietario della Dive & Star management è stato arrestato con l’accusa di induzione alla prostituzione e violenza nei confronti di Sara Tommasi.

Insomma, Sara Tommasi sta continuando a tacere e a non far sapere nulla di sé. Stando alle ultime news, potrebbe tornare a girare film porno nel 2014 e nel corso dell’autunno inverno 2013 sarà ospite in diversi locali “cool” italiani per presenziare a serate più o meno rinomate. Insomma, Sara Tommasi non è più l’argomento sulla bocca di tutti, Sara Tommasi ha cessato di far parlare di sé, ma siamo sicuri che questo silenzio durerà ancora poco. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto