Sara Tommasi e Gabriele Paolini rischiano il carcere

Sara Tommasi e Gabriele Paolini rischiano il carcere

I due sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico


La protagonista indiscussa dell’estate 2013 ha un nome ed un cognome: Sara Tommasi. La pornostar continua a fare scalpore con tutte le sue “imprese” in giro per l’Italia. Da Gardaland al Gianicolo, il minimo comune denominatore è sempre lo stesso: i bagni folli che l’hanno vista protagonista insieme al suo collega di set Gabriele Paolini.

I due, proprio per queste performance hot, sono finiti nell’occhio del ciclone. Sara ed il noto “disturbatore televisivo” sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico secondo gli articoli 527 e 529 del codice penale e potrebbero finire in carcere. I reati fanno riferimento ai tuffi nel fontanone del Gianicolo, come sopra citato, e nella Fontana di Trevi.

Paolini e la Tommasi sono sempre al centro dell’attenzione, parafrasando il titolo del loro film, si potrebbe dire che siano I Soliti Noti. La showgirl, intanto, si sta preparando per la kermesse erotico-culturale del Love Lab. In un primo momento, pareva che Sara avesse addirittura deciso di non partecipare per poi cambiare idea e confermare la sua presenza.

“L’Eleonora Duse del Terzo Millennio” come l’ha definita Paolini, è pronta a sfidare non solo Valentina Nappi ma anche Rocco Siffredi. Sulla sua pagina facebook ufficiale sono infatti comparsi due video in cui la Tommasi ha lanciato alcune frecciatine ai due divi dell’hard. Flavio Koea, l’organizzatore dell’evento, sta gongolando.

Il Love Lab si terrà al Palacavicchi di Roma dal 5 al 7 luglio e presenzieranno oltre 40 pornostar tra cui Michelle Ferrari. In quei giorni la temperatura sarà davvero bollente nella Capitale e forse sarà necessario qualche bagno rinfrescante. Sempre a patto che Sara e Gabriele non siano già “al fresco”. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto