Sandokan con Can Yaman, parla Luca Argentero: “Al momento il progetto…”

Sandokan con Can Yaman, parla Luca Argentero: “Al momento il progetto…”

Luca Argentero dice finalmente la sua sul remake di Sandokan, progetto in cui l’attore lavorerà al fianco di Can Yaman.


Se si parla al remake di Sandokan, attesissimo progetto prodotto dalla Lux Vide annunciato nel 2020, si tende subito a pensare a Can Yaman. L’attore turco, che in Italia è diventato un vero e proprio sex symbol, interpreterà infatti la famosa “Tigre della Malesia”, protagonista della serie. Nel remake della famosa miniserie degli Anni ’70, però, è nota sin dall’inizio la presenza di un altro attore molto amato dal pubblico italiano. Stiamo parlando di Luca Argentero, che sembra finalmente aver detto la sua sul progetto.


Leggi anche: Can Yaman, Sandokan a rischio a causa di Luca Argentero: cosa è successo?

Luca Argentero sul remake di Sandokan con Can Yaman: “È in fase di scrittura”

Qualche giorno fa, i fan di Can Yaman erano tornati ad avere dei dubbi sul famoso remake di Sandokan, di cui l’attore sarà protagonista. Era infatti qualche tempo che l’attore turco non aggiornava i suoi ammiratori riguardo il progetto tanto atteso. In molti hanno finito persino col supporre che la serie si fosse arenata e che Yaman avrebbe dato la precedenza a “El Turco.

Can Yaman però non sarà l’unico protagonista del remake di Sandokan. È bene ricordare infatti che è ben nota la presenza nel progetto di un nome italiano molto noto e amato dal pubblico nostrano: Luca Argentero. L’attore di “Doc“, che nella serie prodotta dalla Lux Vide interpreterà il fedele amico e braccio destro di Sandokan, Yanez, è stato silente per molto tempo in merito al progetto. Ora, però, Argentero sembra aver finalmente deciso di fare un po’ di chiarezza e, forse soprattutto, rassicurare i fan sulla serie:


Potrebbe interessarti: Can Yaman smentisce le voci su Sandokan: il post che fuga ogni dubbio!

Al momento il progetto è in fase di scrittura […] Essendo una coproduzione internazionale le fasi di lavorazione sono più articolate“.

Poche parole, quelle di Luca Argentero, ma quel tanto che basta per riaccendere la speranza di tutti coloro che attendono con ansia il remake di Sandokan e che temevano l’ennesimo stop al progetto.