Samsung spot anti Apple dall’Islanda

Samsung spot anti Apple dall’Islanda

Nel video la felicità di usare un Galaxy S4 invece di… una mela


Tra i vari campi su cui si gioca la battaglia tra Apple e Samsung per il dominio del mondo, solo quello degli smartphone almeno per ora, ce n’è uno che esula un poco dalle dinamiche più serie di caratteristiche tecniche, dati di vendita o accuse di plagio. Si tratta del marketing e della pubblicità in particolare.

Apple ha avuto grandi risultati dalle sue campagne commerciali sempre massicce e ben studiate e negli ultimi tempi Samsung sembra aver imparato la lezione del rivale, investendo molto sulla promozione dei propri prodotti. Altre volte gli sforzi della casa coreana si sono rivolti a sbeffeggiare la società della mela, i suoi dispositivi e i suoi utenti, con alterni risultati.

Decisamente grotteschi quelli dell’ultimo spot Samsung proveniente dall’Islanda; nella clip vediamo un uomo avere difficoltà a entrare in contatto con il mondo, difficoltà dettate dal fatto di provare a telefonare usando una mela (allusione a Apple). La felicità esplode una volta arrivato sulla scena il cellulare di casa Samsung.

Spot Samsung Galaxy S4

https://www.youtube.com/watch?v=uhM-DuM2WgE

Diciamo che la pubblicità contro i propri concorrenti si fa ormai da molti anni, storici gli scontri a base da spot tra Pepsi e Coca Cola negli USA, ma in questo caso forse ci si poteva inventare qualcosa di meglio, come Samsung aveva già fatto con la campagna “The next big thing is already here“. In quella serie di filmati alcuni dei clienti della prima ora di iPhone, come spesso si vede, accampati fuori dagli Apple Store erano colti dal dubbio vedendo le possibilità offerte dalla concorrenza.

Tra la storica frase di uno di quei personaggi: “Ecco come ci si sente con l’adulterio” e i balletti in passamontagna in Islanda, molto meglio la prima. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto