Samsung Galaxy S5: ultimi rumors, data uscita, foto della confezione

Samsung Galaxy S5: ultimi rumors, data uscita, foto della confezione

Un’immagine leakata della confezione del Galaxy S5 conferma le caratteristiche tecniche diffuse da KDB la scorsa settimana, aggiungendosi alle indiscrezioni già emerse su annuncio ufficiale, data di uscita e design dello smartphone di Samsung


Mancano pochi giorni ormai alla presentazione ufficiale dell’attesissimo Galaxy S5: l’annuncio verrà dato nell’ambito dell’evento speciale Unpacked 5, che si terrà a Barcellona il prossimo 23 febbraio e verrà trasmesso in streaming sul canale YouTube ufficiale di Samsung. La data di uscita è fissata invece per il mese di giugno, anche se l’azienda coreana potrebbe decidere di anticipare la commercializzazione del dispositivo già a marzo.  Il Galaxy S5 verrà rilasciato in quattro modelli distinti, tra i quali figurerà anche l’S5 Mini. La versione di punta avrà un prezzo molto vicino agli 800 euro.

Le specifiche tecniche dello smartphone sono già state diffuse, anche se in via non ufficiale, da KDB Daewoo Securities Research. In base alle informazioni riportate sul phamplet in pdf di KDB, sembra che il Galaxy S5 arriverà sul mercato accompagnato da un display con diagonale di 5,2″ e risoluzione WQHD di 2560×1440 pixel con densità pari a 560 pixel per pollice. Il dispositivo monterà 3GB di RAM e avrà una dotazione di memoria interna di 32, 64 o 128GB.

La scocca sarà in metallo, molto probabilmente alluminio, mentre la fotocamera posteriore avrà una definizione di 20 megapixel (3,2 megapixel per quella anteriore). La capacità di carica della batteria si attesterà sui 3200 mAh. Il processore in dotazione al Galaxy S5 varierà a seconda della regione di distribuzione.  I SoC più gettonati al momento sono due, entrambi realizzati con architettura a 64 bit: il primo è un Qualcomm Snapdragon 805, quad-core cloccato a 2,5Ghz; il secondo un Exynos 6, octa-core cloccato a 2Ghz.

Contrariamente a quanto inizialmente pronosticato il Galaxy S5 non integrerà alcun sistema di riconoscimento dell’ID basato su scan della retina, ma si accontenterà di un sensore touch non dissimile da quello implementato da Apple su iPhone 5S. Per maggiori informazioni, leggete QUI.

Le specifiche riportate da KDB hanno recentemente trovato conferma in un’immagine leakata che sembrerebbe ritrarre il retro della confezione del Galaxy S5:

Galaxy S5 confezione retro

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto