Royal Baby: tutte le curiosità sul battesimo

Royal Baby: tutte le curiosità sul  battesimo

Oggi alle 15 George Alexander Louis sarà battezzato


I preparativi fervono nel Regno Unito perché oggi ci sarà un grande evento che tutti i sudditi seguiranno con trepidazione; alle 15.00 il Royal Baby verrà battezzato con una cerimonia privata che durerà 45 minuti a St. James Palace.
Il piccolo di casa riceverà il sacramento alla Royal Chapel di St. James’s Palace, la stessa chiesa che accolse le spoglie della mamma di William, Diana; la scelta della location è stata fatta per onorare la madre e renderla in qualche modo partecipe a questo lieto evento.

L’Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, celebrerà il sacramento secondo il rito anglicano e il Royal Baby per l’occasione indosserà una copia della veste battesimale di pizzo e raso che è stata indossata da generazioni da tutti i reali; originariamente fu realizzata per la primogenita della Regina Vittoria nel 1841.
George sarà battezzato nella fonte battesimale dei Gigli, che fa parte dei gioielli della corona, che consiste in una vasca d’argento decorata con ninfee; la tradizione vuole che si utilizzi acqua del fiume Giordano ma le scorte sono terminate nel 1982.

Sarà una cerimonia privata all’insegna del low profile, niente sfarzi né eccessi quindi per William e Kate che hanno stravolto le tradizioni imposte dall’etichetta reale scegliendo delle persone comuni come padrini per loro figlio.
Gli invitati saranno circa 60 e non mancheranno di sicuro la Regina Elisabetta e consorte, il Principe Carlo e Camilla, alcuni parenti stretti della coppia e Cressida Bonas, la fidanzata di Harry che sarà prossima a nozze; per lei è il primo evento reale.

I padrini, che secondo alcune indiscrezioni saranno 6, non fanno parte della famiglia reale ma saranno alcuni amici intimi di William e Kate. Secondo la stampa britannica le persone scelte dai Duchi di Cambridge ad accompagnare loro figlio George durante la crescita saranno: Boyd, amico e compagno di studi di William alll’università di St. Andrews in Scozia, e due amici d’infanzia della coppia, Emilia d’Erlanger, amica di Kate Middleton, e Hugh van Cutsem, amico di William.

Subito dopo la cerimonia gli invitati si trasferiranno a Clarence House dove i nonni Carlo e Camilla faranno da padroni di casa. Agli ospiti verranno serviti i tre piani più alti della torta di nozze di William e Kate che è stata conservata dall’aprile 2011. La tradizione della torta di battesimo (christening cake) risale all’ottocento e i primi strati vengono conservati per festeggiare il primogenito.

Secondo Forbes, George Alexander Louis sarà il più ricco monarca del mondo con una fortuna di 60 miliardi di sterline. Il Royal Baby avrà la corona ma sarà un “commoner king” e come ha detto l’Arcivescovo di Canterbury: “E’ uno dei tanti bambini venuti al mondo”. (s.z.)

Kate-William-Royal-Baby
Clicca qui per leggere altri articoli




COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto