Ronaldo compra Playboy

Ronaldo compra Playboy

L’ex Fenomeno vuole rilevare l’edizione brasiliana della rivista erotica


Che fosse un autentico Fenomeno sul campo non ci sono mai stati dubbi, ma anche dopo aver appeso le scarpe al chiodo, Ronaldo ha dimostrato di sapersi destreggiare nel mondo imprenditoriale con la stessa facilità con la quale dribblava i difensori avversari.

Nel 2011 l’ex attaccante di Inter e Milan ha fondato la 9ine, agenzia di marketing sportivo che in soli due anni è stata in grado di assicurarsi i diritti d’immagine dei più grandi sportivi brasiliani, con la prospettiva di un fatturato di 23 milioni di euro per il prossimo anno.

Ora Ronaldo si butta nell’editoria e si appresta ad affrontare una nuova, “eccitante” sfida. Pare infatti che il Fenomeno abbia deciso di rilevare l’edizione brasiliana di Playboy, che versa in profonda crisi, per riportarla all’epoca d’oro.

Il quotidiano brasiliano Extra riporta che attualmente in Brasile Playboy vende circa 250.000 copie al mese, il 50% in meno rispetto alla tiratura che il magazine raggiungeva vent’anni fa.
Per tale motivo Ronaldo sarebbe deciso ad investire milioni di euro per rilanciare quella che, seppur in crisi, è ancora oggi la decima pubblicazione più venduta nel Paese. E sono in molti ad essere convinti che con la gestione di Ronie la storica rivista sexy possa tornare agli antichi splendori.

Tuttavia Ronaldo non è il primo grande calciatore brasiliano ad avvicinarsi al mondo dell’eros.
In passato lo stesso “O Rey” Pelé fu testimonial di una campagna pubblicitaria che si rivolgeva a coloro che avevano problemi di impotenza, mentre in tempi più recenti Ronaldinho ha lanciato sul mercato una linea di preservativi che porta il suo nome. (m.t.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto