Robert Pattinson e Adele: litigio e scuse immediate

Robert Pattinson e Adele: litigio e scuse immediate

Il vampiro di Twilight ubriaco durante una festa ha qualcosa da dire ad Adele, peccato che sbagli modi e parole.


Quello che è successo durante un party ha dell’incredibile, ma andiamo per ordine: Robert Pattinson, giovanissimo attore portato alla ribalta dalla famosa saga sui vampiri Twilight e protagonista di Cosmopolis, ha avuto una discussione con la pluripremiata Adele durante un party. Qual è stata la causa scatenante? L’evidente sbronza di Pattinson che da amicone ha cominciato a dare consigli alla cantante. A raccontare l’accaduto è stato proprio lui, davanti ai microfoni di E! Entertainment.

“Ho litigato con Adele e credo che le mie parole siano state la cosa più ridicola che abbia mai detto”

Ma quali sono state queste “ridicole cose”?

“Sai, se vuoi ce la puoi fare!”

E lei, Sua Signora delle classifiche ha risposto:

“Non so se ti rendi conto che sono l’artista femminile che ha venduto più dischi in assoluto”

Ahi, ahi, ahi, mai sfidare Adele, mai. Mai sfidarla soprattutto quando si è ubriachi e quando, inevitabilmente, lei è in vantaggio. Sì, in vantaggio, perché diciamocela tutta: Pattinson sarà anche bello, belloccio e affascinante. Pattinson è fidanzato con Kristen Stewart, Pattinson piace a un sacco di donne, ma… I suoi film e le sue qualità di attore sono discutibilissimi. Su Adele avremmo qualcosa da ridire sulla simpatia – probabilmente celata molto bene -, ma per il resto, nulla da dire: talento ineccepibile, premi vinti e classifiche scalate. Adele 1-Pattinson 0.

E questo 0 spaccato, Robert Pattinson lo ha incassato e portato a casa rendendosi conto da solo che:

“Per qualche motivo, ho deciso di iniziare a litigare proprio su questo punto. E quando mi sono svegliato il giorno dopo, mi sono veramente pentito di ogni parola che avevo detto”

Se però a voi di questa lite non interessa niente e se Pattinson resta la vostra passione, guardate i due trailer di The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte Seconda:





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto