Rihanna e i suoi capezzoli vietati da Instagram

Rihanna e i suoi capezzoli vietati da Instagram

I capezzoli di Rihanna apparsi su una rivista francese hanno provocato la censura di Instagram


La cantante Rihanna è in lotta con il social network Instagram a causa dei propri capezzoli. A scatenare tutto il putiferio è stata la rivista erotica francese Lui (foto di Mario Sorrenti), che in copertina ha messo una foto di Rihanna senza vestiti dalla vita in su. Nulla di eclatante ma quando la pop star ha cercato di condividere la foto online le è stata bloccata.

Se fosse stata un altra persona, un comune mortale, sarebbe morta lì, ma stiamo parlando di una delle cantanti più importanti del panorama mondiale della musica, che, per non farsi mancare nulla, ha creato una bella polemica. Per ora la sua battaglia è stata portata avanti con immagini simili, allo scatto incriminato, ma con intento ironico o parodistico.

Tutti i social network hanno regole chiare rispetto al nudo e alle immagini esplicite, per tutelare anche i minori (che vedono ben di peggio e senza limitazione, altrove) perciò è una protesta molto futile che lascia il tempo che trova. Ma Rihanna avrebbe scavalcato la “censura” di Instagram pubblicando la foto su Twitter, che a quanto pare per ora abbozza e anzi controlla molto meno le foto di questo tipo. Se vuoi vedere la foto originale, clicca qui. [l.f.]





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto