Raoul Bova e quel bacio con Marco Bocci

Raoul Bova e quel bacio con Marco Bocci

Il bacio gay tra Raoul Bova e Marco Bocci sul set di ‘Scusate Se Esisto’ ha già scatenato la curiosità di critica e fan, impazienti di assistere alla scena hot tra i due sex-symbol del cinema italiano nel film che uscirà nel weekend nelle sale cinematografiche


L’attore racconta le sue sensazioni a pochi giorni dall’uscita di ‘Scusate Se Esisto’ in cui ha girato una scena gay con Marco Bocci

Il bacio gay tra Raoul Bova e Marco Bocci sul set di ‘Scusate Se Esisto’ ha già scatenato la curiosità di critica e fan, impazienti di assistere alla scena hot tra i due sex-symbol del cinema italiano nel film che uscirà nel weekend nelle sale cinematografiche.

A commentare il film è lo stesso Raoul che, sulle pagine del settimanale ‘Vanity Fair’, ha dichiarato: “Succede a tutti, di fingere un po’ per accontentare qualcuno, dal datore di lavoro ai genitori, ai figli… finché la realtà non ti pone di fronte alla necessità di chiedersi ‘Chi sei veramente?’ “.

L’attore, pronto a sbarcare a Hollywood con la star americana Sarah Jessica Parker, afferma di essersi lasciato coinvolgere dalla storia non attribuendo particolare importanza al fatto che si trattasse di un amore tra persone delle stesso sesso.

E spiega: “Penso che nella vita siamo tutti costretti in alcune etichette, ma potremmo essere amati anche se fossimo sempre noi stessi: ne è prova la storia di mio figlio nel film, che mi accetta come sono, anche se cerco di fargli credere di essere etero”.

Bova e Bocci reciteranno nel film al fianco di Paola Cortellesi che, rimanendo in tema, nel corso dell’ultima puntata di ‘Zelig’, andata in onda ieri su Canale 5, si è scambiata un bacio saffico con la comica Teresa Mannino.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto