Raoul Bova e Chiara Giordano si dicono addio

Raoul Bova e Chiara Giordano si dicono addio

La coppia divorzia dopo molti anni insieme


Dopo il matrimonio più atteso di tutto l’anno: quello tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino arriva un divorzio che ha lasciato tutti senza parole.
Si tratta di Raoul Bova e della moglie Chiara Giordano; la notizia arriva come un fulmine a ciel sereno negli studi di Mattino 5.

Federica Panicucci, stava conducendo il programma quando è partito il servizio delle coppie in procinto di divorzio e tra i nomi c’era anche quello dell’attore.
La notizia è stata confermata dall’esperta di gossip Silvana Giacobini che è apparsa preoccupata mentre la Panicucci si è dissociata.
Chiara e Raoul sono sempre stati una coppia salda, con sani principi, un equilibrio stabile e mai nessuno avrebbe potuto immaginare una crisi tra di loro.

Al momento nessuna replica da parte di Raoul ma da Chiara arriva una dichiarazione che dà la conferma della notizia: “La crisi era già nell’aria, io e Raoul ci separeremo ma voglio che i nostri due figli, Alessandro e Francesco, rimangano fuori da tutto – ha poi continuato – Non amiamo le interviste che parlino in primo piano di noi, soprattutto in questo momento. I bambini devono rimanere fuori da tutto”.

Il motivo della crisi non viene specificato anche perché nei giorni scorsi si è parlato molto di questa notizia e girava la voce, divenuta persistente, che la fine del loro matrimonio sarebbe dovuta alla presenza di una terza persona.
Secondo alcune indiscrezioni nella vita di Raoul ci sarebbe un uomo; la notizia della presunta omosessualità dell’attore ha lasciato tutti spiazzati. Ultimamente la coppia non appariva mai insieme e forse questo ha dato conferma del gossip.

Già da quest’estate hanno trascorso sempre meno tempo insieme perché Raoul era impegnato tra i vari set mentre Chiara era impegnata con i bambini e forse era già sintomo di qualcosa che tra loro non funzionava. La coppia non è mai stata sotto i riflettori ma ha sempre vissuto una vita riservata.
Non resta che attendere e aspettare ulteriori dichiarazioni da parte dei diretti interessati. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto