Raoul Bova dimentica Chiara Giordano che passeggia con i figli

Raoul Bova dimentica Chiara Giordano che passeggia con i figli

Archiviato il suo matrimonio, la donna pensa alla famiglia e ai figli e sorride insieme a loro.


Prosegue dritta per la sua strada Chiara Giordano e non c’è nulla che possa fermarla. Il suo matrimonio è finito ufficialmente da qualche mese ed essendo stata la prima ad annunciare la presunta crisi, adesso è anche la prima a sorridere e a non nascondersi dietro un dito quando i paparazzi la braccano e la cercano.

Chiara Giordano adesso pensa solo e soltanto al benessere dei suoi figli, benessere praticamente violato dal comportamento scorretto di Raoul Bova, che secondo lei non li avrebbe tutelati nella maniera corretta, come aveva spiegato in un’intervista a Chi:

“Abbiamo sempre protetto i nostri figli tra le mura di casa. Abbiamo insegnato loro a essere onesti. Abbiamo insegnato loro a distinguere con intelligenza la verità dalla finzione e dagli assurdi pettegolezzi. Le incomprensioni tra me e Raoul sono incominciate due anni fa, durante la sua lunga assenza per girare un film in Grecia”.

Dunque se da un lato Raoul Bova ha ricostruito al sua vita accanto alla giovane attrice Rocío Muñoz Morales conosciuta sul set di Immaturi 2, Chiara Giordano sta con i suoi figli e si gode la famiglia. Per le vie di Roma la donna fa shopping incurante dei paparazzi che cercano in ogni modo di importunarla e a spasso con suo figlio Alessandro – il più grande –  non perde mai il sorriso.

Insomma, finito il matrimonio con uno degli uomini più belli e affascinanti d’Italia, Chiara Giordano  non ha alcuna intenzione di darsi per vinta e pensa a rendere felici i figli, non lasciandoli soli e facendoli sentire amati e apprezzati. Da ottobre è calato un silenzio pesante su tutta questa vicenda di cui si è parlato a lungo.

Di Raoul Bova non ci sono tracce e queste sono le prime che Chiara Giordano lascia in bella vista per tutti i curiosi e coloro che si stavano domandando come fosse andata a finire tutta questa storia. Ecco la risposta! (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto