Prendi spunto da una diva: il pizzo nero e le sue trasparenze

Prendi spunto da una diva: il pizzo nero e le sue trasparenze

Imitare una celebrity non è così complicato se sai come fare


Per sfoggiare un look da red carpet non serve essere una star, basta qualche merletto e un’intrigante vedo-non-vedo, rigorosamente total black

Imitare una celebrity non è così complicato: basta riprendere alcuni motivi, togliere l’effetto scenografico, eliminare le esagerazioni e il gioco è fatto. La maggior parte degli abiti disegnati in esclusiva per le dive del red carpet seguono le tendenze della stagione e, per tanto, si possono scovare in misura ridotta nei negozi alla portata di tutte.

Poniamo il Burberry dalla modella Cara Delevigne: alla serata di apertura del festival di Cannes ha fatto scalpore la schiena sexy svelata dal pizzo nero del vestito da sera. Il gioco intrigante delle trasparenze è creato dal contrasto tra la seta coprente e la trama dei fiori che risalta sulla pelle nuda.

Tuttavia la sovrapposizione dei tessuti di diversa consistenza e spessore non è certo un’esclusiva da red carpet: i marchi più accessibili propongono lo stesso vedo-non-vedo su magliette, giacche, canotte, vestiti e cardigan. Maniche in cotone, ricami sulla schiena, fodere a vista: la sensualità si esprime con l’immaginazione di quel che si intravede. Il pizzo regna sovrano anche sul red carpet immaginario delle nostre serate da diva. (v.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto