Patti Bonetti e Aida Yespica a Domenica Live: le dichiarazioni sull’aggressione

Patti Bonetti e Aida Yespica a Domenica Live: le dichiarazioni sull’aggressione

Patti Bonetti e Aida Yespica raccontano a Domenica Live le dinamiche dell’aggressione


Nella puntata di domenica 3 marzo, ospiti a Domenica Live, Patti Bonetti e Aida Yespica hanno rivelato i dettagli sull’aggressione, avvenuta in zona Duomo presso il cinema Odeon.

Patti Bonetti a Domenica Live: “Io aggredita dal nulla”

Le due ex gieffine si sarebbero recate al cinema per assistere alla proiezione serale di un film. Proprio durante l’attesa in fila alla cassa, due donne non identificate le avrebbero prima insultate, per poi accanirsi fisicamente sulla Bonetti, arrivando a strapparle intere ciocche di capelli dal bulbo. Ancora visibilmente provata, l’ex  fidanzata di Corona dichiara più volte di non sapere il motivo di tale gesto, certa di non conoscere le donne che l’hanno aggredita. La Yespica ha reagito strillando e chiedendo aiuto, ma nessuno si sarebbe mosso per separarle. “C’erano cinque uomini e nessuno è intervenuto, nonostante lei stava gridando aiuto”, conferma Patti.

Bonetti

La D’Urso chiede più volte conferma del fatto che nessuno dei presenti si sia esposto per sedare l’ aggressione, e la Yespica conferma, aggiungendo che le due donne “avevano dei caschi e glieli hanno  lanciati in testa”. La venezuelana, volendo fornire alle autorità competenti delle prove di tale aggressione, ha girato un video che la D’Urso ha voluto mostrare agli spettatori di ‘Domenica Live’.

Ancora visibilmente scossa, la Bonetti dichiara con voce rotta: “nonostante io abbia sempre trasmesso di essere una persona forte, questa cosa mi ha veramente lasciata sotto shock […] ora ho paura”. Nonostante il forte spavento e la gravità del gesto ricevuto, Patti ha voluto pubblicamente perdonare la donne che le hanno causato tale sofferenza.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto