Papertab: il primo tablet che si piega

Papertab: il primo tablet che si piega

Il primo tablet che sembra un foglio di carta e si piega esattamente come se lo fosse.


La famosa  fiera della tecnologia in corso a Las Vegas, nota ai ben informati con il nome di Consumer Electronics Show ha presentato un incredibilmente prodotto che siamo certi cambierà radicalmente le sorti della carta stampata e probabilmente dei normali tablet, così come siamo abituati a a conoscerli.

La Bind presenta la nuova creature firmata Intel che sarebbe pronta a lanciare sul mercato il primo tablet che si piega e che ha il peso e la consistenza di un cartoncino, un foglio di carta tecnologicamente avanzato e invidiabile. Stiamo parlando di Papertab, il nome è tutto un programma e soprattutto è perfettamente esplicativo.

L’idea è quella di creare un tablet, dunque con uno schermo che possa piegarsi come un pezzo di carta, con una grandezza di 10,7 pollici,  un display touchscreen di plastica e nessun pulsante. Ogni Papertab viene collegato a un computer e a guardarli bene sembrano essere né più né meno che delle banalissime cartelline di plastica che si usano negli uffici per archiviare i documenti. Il vero colpo di genio? La possibilità di passare i dati e le mail avvicinando due dispositivi, a “contatto”; inoltre per sfogliare le pagine basterà semplicemente piegare il Papertab, niente di più, non occorrerà neanche passarci sopra con il dito.

Quello presentato alla fiera statunitense non è altro che un prototipo, ma è stato affermato che il prodotto verrà lanciato sul mercato, non si sa con precisione quando, ma arriverà.

 

(b.p.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto