One Direction, Harry Styles fugge dalle fan

One Direction, Harry Styles fugge dalle fan

A New York il cantante è stato assalito dalle directioners


Gli One Direction sono il fenomeno musicale del momento. Ogni loro spostamento è seguito da migliaia di fan che cercano di farsi fare un autografo o scattare una foto insieme ai loro beniamini. In questi giorni la band anglo-irlandese è a New York per alcune tappe del loro “Take Me Home Tour” e le directioners della Grande Mela non si sono fatte sfuggire l’occasione per incontrare dal vivo i loro idoli.

Proprio il grande amore delle fan per i cinque cantanti ha creato qualche disagio ad Harry Styles. Il ragazzo è stato infatti assalito da un folto gruppo di directioners all’entrata del suo albergo. Arrivato in auto davanti ad un porta posteriore, la folla era così numerosa che il cantante ha dovuto praticamente strisciare fino all’hotel dove si è poi barricato.

Nonostante il brutto momento, Harry non ha voluto mostrarsi indispettito dalla situazione e ha cercato comunque di sorridere per non far rimanere male le ragazze accorse solo per vederlo. Un episodio che riguarda l’attaccamento delle fan al gruppo e non finito bene era già accaduto a Parigi. Il protagonista della vicenda è stato Zayn Malik.

Arrivato nella capitale francesce per festeggiare un anno di fidanzamento con Perrie Edwards, il cantante è stato subito attorniato da alcune directioners. In un momento di nervosismo Zayn è esploso contro le fan urlando: “Get Out!“, che tradotto significa “Levatevi di dosso!“. Questa reazione sarebbe stata scatenata sia dallo stress al quale il membro degli One Direction è sottoposto a causa dei continui spostamenti del tour, sia per alcuni insulti razzisti arrivati tramite il suo profilo Twitter.

Dopo questo brutto episodio Malik ha chiuso per un po’ la sua pagina sul famoso social network ma anche grazie alle fan ha poi deciso di riaprirla per far vedere che di fronte a certe situazioni l’importante è non arrendersi. (s.e.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto