Note 3 Samsung: in previsione anche versioni Mini e Activ

Note 3 Samsung: in previsione anche versioni Mini e Activ

Ultime indiscrezioni puntano verso una gamma simile a S4


C’è molta confusione al momento sull’aspetto del prossimo modello di Galaxy Note, il phablet Samsung arrivato alla terza generazione, che verrà presentato il prossimo settembre all’IFA 2013 di Berlino. Nelle scorse settimane erano già circolate indiscrezioni su possibili versioni multiple di Note 3, che vengono ampliate con le voci dei giorni scorsi.

Nelle scorse ore le notizie messe in circolazione dai soliti “bene informati” parlavano addirittura di otto diverse varianti di tre differenti dimensioni. I tre phablet, se effettivamente le voci saranno fondate, avranno dei display da 6, 5,7 e 5,5 pollici. Si fa sempre più strada l’ipotesi di più varianti per coprire più fasce di prezzo differenti.

Le voci infatti, unite alle recenti scelte dell’azienda coreana, puntano nella direzione della creazione di una “gamma Note“, che potrebbe presentare a fianco del modello tradizionale gli esemplari di Note Mini e Note Activ, analogamente a quanto già visto nelle settimane scorse con Galaxy S4 e i suoi modelli derivati.

Al momento si tratta di ipotesi, che però sembrano trovare riscontro nel successo che la gamma di Galaxy S4 ha riscontrato negli ultimi mesi; per sapere cosa abbia davvero deciso Samsung dovremo aspettare la presentazione del dispositivo in programma per il prossimo 4 settembre in un evento collaterale alla fiera dell’elettronica di Berlino. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto