Nokia: contenti di non essere Android

Nokia: contenti di non essere Android

“La gente vuole avere una terza scelta oltre Samsung ed Apple”


Nokia vive da qualche anno a questa parte un periodo di declino, periodo iniziato con la nascita di iPhone nel 2010. La società finlandese non ha saputo rinnovarsi dopo l’avvento degli smartphone e ora soffre la concorrenza dei grandi colossi Apple e Samsung. Due anni fa la scelta di basare la propria produzione su Windows.

Stephen Elop, CEO di Nokia, difende la sua scelta circa la partnership con l’azienda americana e risponde a tutti coloro i quali pensano all’adozione di Android come leva per il rilancio. Nokia non entrerà nella Android Alliance, dominata da un singolo produttore (riferimento a Samsung) così da poter rimanere in una posizione più libera di terza via, alternativa al duopolio Samsung-Apple.

La scelta di rimaner fedele al sistema operativo Windows Phone, specie dopo l’abbandono dello storico Symbian, sta portando Nokia ad un lento ma comunque costante aumento della propria quota di mercato. La strategia del “terzo incomodo” portata avanti dal produttore europeo si risolve anche in una serie di divertenti spot, incentrati sul dualismo (a volte vera guerra) tra Apple e Samsung, combattuto anche dai rispettivi utenti.

https://www.youtube.com/watch?v=Z19vR1GldRI

Vedremo se il nuovissimo Nokia Lumia 1020, la cui presentazione è avvenuta giusto pochissimi giorni fa, saprà il successo di vendite e di critiche che Nokia sta aspettando per rilanciarsi alla grande e scalfire le due superpotenze del mondo della telefonia. (f.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto