Miley Cyrus da stellina della Disney a femme fatale

Miley Cyrus da stellina della Disney a femme fatale

La cantante stupisce i suoi fan con il suo comportamento


Miley Cyrus, la giovane bionda, dolce e dai modi affabili che interpretava Hannah Montana non esiste più. Al suo posto c’è una giovane donna grintosa, dai comportamenti sopra le righe con un look trasgressivo e appariscente.
Da quando le sue nozze con Liam Hemswoth sono naufragate si è tagliata i capelli diventando biondo platino con i lati rasati e ha completamente ridimensionato il suo look.

Borchie, pelle, lattice, minigonne mozzafiato, abiti ridottissimi e capelli ribelli caratterizzano la nuova Miley che da dea della musica pop è diventata regina incontrastata degli eccessi.
Si è esibita a settembre sul palco degli MTV VMA di Brooklyn con Robin Thicke in una performance hot che ha infiammato il pubblico facendo parlare la stampa per settimane del suo “twerking”.

Ha destato scalpore con il video di “Wrecking Ball” mentre si pone in atteggiamenti ambigui con un martello in mano.
Ha partecipato ad Amsterdam agli Europe Music Awards e questa volta è salita sul palco con un body bianco che metteva in primo piano le sue lunghe gambe con un pelliccia e una borsa di Chanel sotto braccio; aprendo la borsa ha preso uno spinello e se lo è acceso fumandoselo sul palco.

Ha destato scalpore, per l’ennesima volta, lasciando senza parole il pubblico che si trovava lì ad assistere allo show.
Chissà quali altri comportamenti fuori controllo adotterà la bella Miley per attirare l’attenzione mediatica. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto