Miley Cyrus contro Justin Bieber e per lui un altro scandalo

Miley Cyrus contro Justin Bieber e per lui un altro scandalo

Mentre l’ex Hannah Montana dispensa consigli per il cantante, lui ha deciso di non aver voglia di mettere la testa a posto


Proseguono ancora una volte tutte le notizie poco positive sulla vita di Justin Bieber. Ancora una volta sembra impossibile tornare a parlare di lui per la sua musica e per la sua attività professionale: poco importa che il Believe Movie sia arrivato in Italia oggi e ci sia attesa per comprendere quali saranno i risultati al botteghino, adesso è la vita privata ad essere al centro dell’attenzione pubblica.

Justin Bieber sembra essere sempre pronto per un nuovo passo falso, sempre in attesa di venire “condannato” per la sua ennesima bravata e a poco è falso il suo arresto, a nulla è servita la notte in carcere: la popstar non ha alcuna voglia di crescere e di tornare sulla “retta via”.

Neanche i consigli sfacciati di Miley Cyrus in diretta televisiva e sotto gli occhi di tutto il mondo sembrano aver sortito effetti positivi: diciamocelo chiaramente, Justin Bieber è completamente perso e troppo preso da se stesso e dalla sua stessa fama per accorgersi degli errori commessi.

Miley Cyrus in diretta tv ha detto a Jay Leno, padre del talk show americano, che Justin Bieber dovrebbe essere in grado di farsi aiutare e di avere qualcuno accanto pronto a parare i suoi autogol, addirittura pagandolo.

https://www.youtube.com/watch?v=Q74lflrFLWw

A mettere ulteriore carne al fuoco, ci pensa Justin Bieber che ancora una volta commette un fallo: stavolta è stato immortalato in atteggiamenti piuttosto intimi e decisamente espliciti con una spogliarellista. Diciamo che Justin è stato pizzicato in un momento molto particolare e lo scatto incriminato ha fatto il giro del mondo, continuando a mettere altra carne al fuoco in una situazione, la sua, già molto delicata.

Staremo a vedere il prossimo passo del cantante, chissà se sarà quello della risalita o l’ennesima discesa nel baratro da lui stesso creato. Se volete saperne di più su tutti i guai giudiziari del cantante canadese, cliccate QUI. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto