Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti: le parole astiose di Tomaso Trussardi

Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti: le parole astiose di Tomaso Trussardi

La pazienza è la virtù dei forti ma anche il più paziente tra gli uomini, può esplodere. E’ il caso di Tomaso Trussardi, l’ex marito di Michelle Hunziker che stavolta ha canalizzato tramite social il messaggio da far arrivare al destinatario. Avrà recepito?


Dall’annuncio della fine del matrimonio con Michelle Hunziker, di Tomaso Trussardi si erano perse le tracce. Il giovane imprenditore dell’omonima maison di moda, ha continuato il suo lavoro e a coltivare le sue passioni. Senza dimenticare gli affetti ovvero le sue figlie Sole e Celeste di 8 e 7 anni, avute con Michelle e il suo fedele amico a quattro zampe, il cane Odino. Aveva finto fino ad ora di non vedere nè sentire la miriade di notizie circa Michelle e la sua nuova relazione con l’ortopedico Giovanni Angiolini. I dettagli delle vacanze a Parigi, in Sardegna, a Roma dei baci scambiati in pubblico e delle presentazioni ufficiali alle rispettive famiglie. Ma tutto a un limite ed oggi Tomaso non ha saputo trattenersi ulteriormente, così ha lanciato un dardo sibillino nell’etere.


Leggi anche: Michelle Hunziker e Giovanni Angiolini: Fonti vicine confermano il rapporto tra i due!

Tomaso Trussardi rompe il silenzio e “bacchetta” Michelle Hunziker

Nelle ultime ore, Tomaso ha postato su Instagram una frase molto amletica. Riprendendo una strofa della canzone Miserere cantata da Zucchero e Luciano Pavarotti, ha scritto:

A volte la migliore musica è il silenzio. Diciamo.


Potrebbe interessarti: Eros Ramazzotti corteggia Wanda Nara? Il cantante smentisce: “Insinuazioni indelicate e inopportune”

Bisognerebbe capire adesso a chi sia rivolta. Certo i possibili destinatari sono molti. Ad incominciare dalla ex moglie, Michelle, che ha partecipato recentemente all’ultimo videoclip della canzone Ama, dell’ex marito Eros Ramazzotti. Il rapporto tra i due si sta piano piano risanando dopo vent’anni, come ha affermato la stessa Aurora.

A pensarci bene anche lei potrebbe essere punta dalla frase. In una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera ha affermato che molte cose sono cambiate nell’ultimo anno – in primis la presenza di Tomaso – ma soprattutto ha sottolineato il riavvicinamento tra i genitori come se fossero finalmente liberi da ostacoli.

Infine, lo stesso Eros, per il quale non nutre alcun affetto ma anzi in passato lo ha apostrofato per il suo comportamento come padre nei confronti di Aurora.

Oggi so che dice di voler aiutarla a superare le negatività, ma forse avrebbe dovuto esserci in altri momenti.

Chiunque sia il destinatario di tale messaggio deve fare i conti con un Tomaso furioso.