Matteo Renzi, il selfie su Twitter poi cancellato ha fatto il giro della rete [FOTO]

Matteo Renzi, il selfie su Twitter poi cancellato ha fatto il giro della rete [FOTO]

Il premier posta una foto e poi la elimina, nonostante questo oggi non si parla d’altro


A quanto pare nell’era in cui i social network sono una parte fondamentale delle nostre vite, ecco che anche i politici non si esimono dall’utilizzarli anche quando potrebbero fare a meno, anche per diffondere notizie ufficiali. Insomma, diciamo chiaramente che tra Facebook, Twitter e Instagram, anche la classe dirigente sembra non aver più segreti per gli italiani. Proprio per questa ragione, qualsiasi passo di Matteo Renzi è studiato con il lanternino e gli errori non sono assolutamente contemplati.

Ci stiamo ovviamente riferendo al selfie apparso su Twitter e poi misteriosamente cancellato, ovviamente non prima che qualcuno fosse in grado di salvare la foto e di diffonderla su qualsiasi mezzo. Ecco quindi che da ieri non si parla d’altro e i cinguettii degli internauti sono tutti dedicati a Matteo Renzi e al suo selfie non esattamente riuscito. Ci si domanda perché sia stato cancellato, c’è chi si chiede se sia fake e chi invece coglie la palla al balzo per sottolineare il proprio schieramento politico e la propria antipatia verso il Premier.

La rete è così, bella e completa, ma spietata e con occhi sempre aperti 24 ore su 24 e sette giorni su sette. Matteo Renzi è stato preso di mira e non resta dunque che condividere con voi il selfie incriminato. Il Presidente del Consiglio ci ha messo la faccia e il suo unico errore è stato di farla sparire con una velocità degna di un hacker: peccato però che on line c’è sempre qualcuno pronto a fare di meglio e così è stato.

Cresce dunque il mistero attorno allo scatto incriminato di cui si sono perse le tracce ufficiali, ma che su Twitter in tanti citano e condividono. Ecco a voi la foto incriminata:

matteo Renzi selfie su Twitter





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto