Mario Balotelli presto papà

Mario Balotelli presto papà

Il bomber farà il test del Dna


Secondo le ultime indiscrezioni il calciatore del Milan, Mario Balotelli, si sottoporrà al test del Dna per decretare la paternità di Pia Fico.
La questione va ormai avanti da mesi, dai tempi dell’annuncio della gravidanza da parte della compagna Raffaella Fico non appena la storia con il compagno era finita. Una gravidanza turbolenta quella della showgirl, che non ha potuto condividere la gioia della maternità con il fidanzato nonché padre di sua figlia.

Raffaella si è avvalsa delle copertine dei giornali per dichiarare il suo amore a Mario implorandolo di tornare a casa da lei e da sua figlia Pia, che non ha mai riconosciuto. Il 9 gennaio il giudice Giuseppe Ondei del tribunale di Brescia ha nominato un consulente tecnico d’ufficio che si occuperà degli esami del Dna, i cui risultati saranno resi pubblici a maggio.
«Se è mia figlia, farò il mio dovere fino in fondo», queste le parole di Balotelli alla prima udienza avvenuta lo scorso 5 dicembre quando sua figlia, o presunta tale, aveva appena compiuto un anno di vita.

La mamma di Pia ha chiesto al campione solo di fare il papà e forse, dopo il risultato del test, Mario diventerà papà a tutti gli effetti.
Una storia diventata pubblica, sulla quale hanno marciato tutti i giornali di gossip e non solo; ora la storia sembra avviarsi verso la conclusione in quella che è diventata una guerra mediatica.

Il fratello di Mario, Enock, ha parlato del fratello dicendo: “Mario è un modello per me. Imparo dai suoi pregi. E imparo dai suoi errori: starò molto attento a non scegliere la ragazza sbagliata, come è successo a lui con Raffaella Fico. Questa storia sta facendo soffrire mio fratello e io cerco di stargli vicino, perché, al di là dell’apparenza, Mario è un ragazzo sensibile. E come me ha sofferto anche per le vicende della nostra famiglia”.
Tra qualche mese la piccola Pia potrà finalmente sapere se avrà un padre o meno. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto