Mario Balotelli e la sua nuova stravagante cresta

Mario Balotelli e la sua nuova stravagante cresta

L’attaccante rossonero non smette di stupire con un’acconciatura molto particolare


SuperMario ha saltato la gara contro il Torino per via del cartellino giallo rimediato a Cagliari che ha fatto scattare la squalifica di un turno. L’attaccante ex di Inter e Manchester City è passato da un colpo di testa ad un colpo di cresta, dal gestaccio ai tifosi sardi – rei di averlo insultato per tutto il match – alla nuova incredibile acconciatura.

Balotelli aveva deciso di darci un taglio: dal 27 ottobre scorso niente più orecchini e capigliatura in stile El Shaarawy. Mario ha cambiato idea ed è corso dal noto parrucchiere Amos ma, oltre alla cresta, sono tornati dei disegni che campeggiano sulle tempie del numero 45 milanista. Ora è pronto a sfoggiare il suo nuovo look artistico a partire dalla gara contro il Napoli che si disputerà sabato sera al San Paolo. Sarà una sfida nella sfida con Marek Hamsik tutta a colpi di cresta per i tre punti. Entrambe le squadre, tornando a parlare di calcio giocato, hanno assolutamente bisogno di una vittoria. Il terzo posto dei partenopei vacilla anche se, nell’ultimo turno, anche la Fiorentina ha perso. Per gli uomini di Rafa Benitez si è aperta ufficialmente una piccola crisi dopo il tracollo di Bergamo. Il Milan di Clarence Seedorf (due vittorie ed un pareggio escludendo la cocente eliminazione di Coppa Italia) continua la sua rincorsa all’unico obiettivo stagionale rimasto insieme agli ottavi di Champions: un posto in Europa League.

Chissà se il tecnico olandese, alla ripresa degli allenamenti, non abbia fatto un’ulteriore ‘lavata di capo’ al suo giocatore. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto