Mario Balotelli dimentica le critiche e si fa biondo

Mario Balotelli dimentica le critiche e si fa biondo

E’ l’uomo del momento, tutti parlano di Mario Balotelli e proseguono le critiche da ogni fronte, ecco come reagisce il calciatore


A quanto pare la sconfitta dell’Italia per mano della Costa Rica prima e dell’Uruguay prima sembra essere ancora un boccone amaro da digerire. Stare a puntare il dito contro chi ha fatto troppo poco, chi non ha fatto e chi avrebbe potuto fare di più risulta quantomai inutile almeno in questo momento che la Nazionale di Prandelli torna a casa con la coda tra le gambe e con un’eliminazione che brucia ancora fortemente.

In tantissimi si sono scagliati contro Mario Balotelli, il bomber su cui tutti hanno puntato e che ha deluso le aspettative dei tifosi tricolore; lui si è immediatamente difeso su Instagram, ha fatto sapere di essere deluso da tutte le brutte parole ricevute, affermando di aver fatto quanto di meglio per la sua squadra e per la Nazione che rappresenta.

Ha involontariamente ed erroneamente messo in mezzo il concetto di razzismo e in pochi l’hanno fatto passare in secondo piano: il razzismo per i tifosi, per gli opinionisti, per gli intellettuali e per gli italiani stavolta non c’entra. Si parla delle prestazioni, nonostante il calciatore del Milan ha fatto sapere di aver fatto del proprio meglio.

Amareggiato e deluso Mario Balotelli deve ancora fare i conti con gli italiani che soffrono per questa uscita inaspettata dal Mondiale del Brasile 2014, ma non ci pensa due volte e reagisce come meglio crede. Cambio di look prontamente effettuato, del resto ha solo 23 anni ed è un giovanissimo ragazzo che deve ancora fare tanta strada.

Mario Balotelli biondo

Capelli biondo platino per lui, inconfondibile ciuffo di cui per adesso si vede soltanto la parte posteriore. La foto arriva su Twitter e fa immediatamente il giro della rete, ovviamente creando discussioni di ogni tipo e destando l’ennesimo scalpore: troppo attento all’apparire piuttosto che all’essere un giocatore di indossare la maglia degli azzurri.

La saga è appena iniziata, se volete conoscere i segreti della polemica di e contro Mario Balotelli, CLICCATE QUI. (b.p.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto