Mara Venier sulle accuse di molestie: “Sto valutando un’azione legale”

Mara Venier sulle accuse di molestie: “Sto valutando un’azione legale”

Mara Venier risponde a coloro che hanno accostato il suo gesto a quanto accaduto a Greta Beccaglia e minaccia di ricorrere ad azioni legali.


Dopo l’ultima puntata di Domenica In, andata in onda lo scorso 28 novembre 2021, su Mara Venier si è abbattuta una bufera. La conduttrice di Rai1 ha infatti avuto il piacere di ospitare il modello e rugbista, Alvise Rigo, attualmente nel cast di Ballando con le Stelle. A un certo punto, mentre si parlava e scherzava serenamente, la Venier ha messo in maniera giocosa la mano sul lato B di Rigo, scatenando una marea di critiche negative. Mara Venier però non ci sta e minaccia ora di ricorrere a un’azione legale.


Leggi anche: Pierpaolo Pretelli si è offerto di dormire con Mara Venier: “Ha insistito tanto per venire da me”

Mara Venier sbotta e minaccia di ricorrere a un’azione legale contro le accuse di molestie

Il caso ha voluto che poche ore prima dal gesto scherzoso di Mara Venier nei confronti di Alvise Rigo, sia avvenuto il triste caso della giornalista sportiva Greta Beccaglia. La cronista è stata vittima di molestie sessuali da parte di un tifoso mentre era in diretta su Toscana TV, fuori dallo stadio di Empoli. In molti hanno accostato quanto accaduto alla Beccaglia al gesto di Mara Venier, che è andata su tutte le furie e insieme ad Alvise Rigo ha rilasciato una dichiarazione ad AdnKronos:

Vergognoso – afferma la Venieraccostare il gesto goliardico fatto con simpatia e affetto in assoluta buona fede nei confronti di Alvise, mio concittadino veneziano, all’atto di molestia nei confronti della giornalista sportiva di Toscana Tv. Non accetto di essere accostata alle molestie sessuali. Non mi va bene e sto valutando col mio avvocato un’azione legale. Le molestie sessuali sono una cosa. Una bottarella al sedere fatta ridendo è un’altra cosa. Non permetto a nessuno di mettere insieme queste vicende“.


Potrebbe interessarti: Mara Venier furiosa con Guillermo Mariotto: “Mi stai facendo girare le scatole”

Se mi sono sentito molestato? Ma scherziamo? – dichiara invece Alvise RigoMara è una zia per me. Il nostro era un gioco. Non è assolutamente accostabile una cosa così grave come quella accaduta alla giornalista sportiva Beccaglia, ad una cosa così simpatica e goliardica come quella fra Mara e me“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto