Madonna – insulto razzista su Instagram, rimuove e si scusa

Madonna – insulto razzista su Instagram, rimuove e si scusa

La pop-star ha recentemente azzardato un’espressione razzista sul social network, è subito polemica


E’ successo qualche ora fa su Instagram, la celeberrima pop-star cinquantaseienne Madonna (Madonna Louise Veronica Ciccone) ha pubblicato un post che forse sarebbe stato meglio non pubblicare.

La cantante, da vera madre orgogliosa quale ha sempre dichiarato di essere ha pubblicato una foto del figlio Rocco mentre stava partecipando ad un incontro di boxe, a cui ha allegato la frase “Nessuno dia fastidio a “Dirty Soup”. Parola di mamma, stendilo! #questonegro“, in cui, premettendo che il termine “nigga” in slang americano corrisponde all’espressione “negro” utilizzato in modo offensivo, ed è considerata talmente politicamente scorretta da essere pronunciata alle volte come “N-word” (“N-parola“), l’hashtag finale (che in lingua originale recita “#disnigga“) è stata da molti considerata un’offesa razzista imperdonabile, e ha facilmente permesso l’alzarsi di un polverone di rumor e polemiche, seppur la frase è stata usata in un contesto totalmente ironico come segno di affetto nei confronti del figlio.

Ecco il post incriminato
Ecco il post incriminato

Madonna in seguito alle polemiche ha immediatamente rimosso il post incriminato e rilasciato una dichiarazione ufficiale alla Associated Press, in cui si scusa di aver utilizzato la “N-word”, e che non era assolutamente sua intenzione offendere le persone di colore per le quali, a detta sua, non prova alcun odio.

Insomma la pop-star dovrà stare più attenta la prossima volta: mai dimenticare che i personaggi celebri (specialmente di fama mondiale come la cantante stessa) sono esposti a una visibilità tale da rischiare che le stesse cose che esprimono possano ritorcersi contro di loro.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto