Luca Marin: Federica Pellegrini e Filippo Magnini, vi perdono

Luca Marin: Federica Pellegrini e Filippo Magnini, vi perdono

Le Olimpiadi si avvicinano e Luca Marin rilascia un’intervista che ci fa venire voglia di stringergli la mano! Bravo Luca, noi tifiamo per te!


Ormai è passato un anno, quasi un anno. I tabloid e i giornali di gossip si sono scatenati. Luca Marin ha subito un duro colpo. Lui l’amava davvero Federica Pellegrini. Lui era davvero un amico di Filippo Magnini. Ovviamente, come in ogni classica storia shakesperiana c’è sempre un tradimento così scottante nelle storie d’amore. Amici, amori della vita e tragedie epiche da scrivere, narrare, tramandare e dimenticare. Sì, perché di Luca Marin adesso non parla più nessuno. L’attenzione è passata tutta a Federica e Filippo e il resto per un attimo è sparito. Per un attimo lungo un anno.

Un anni vola, e dal 2011 al 2012 di diverso c’è ci sono delle Olimpiadi alle porte: Londra 2012 segna il ritorno sulla stessa barca – o forse dovremmo dire piscina? – di Luca, Federica e Filippo. I tre infatti sono stati convocati per le Olimpiadi e ciò vuol dire che si dovranno incontrare, vedere, allenare. Noi abbiamo da subito pensato: “Oh povero Luca!”. Luca però non la vede così e al settimanale Gioia ha fatto sapere:

“Sono stati mesi difficili, ma sono rinato. Ho cambiato vita. Mi sono trasferito a Roma, ho cambiato allenatore e sono tornato ad allenarmi con i miei vecchi compagni della Nazionale giovanile. Grazie a loro, ho ritrovato la serenità”

Inevitabilmente la domanda arriva e Luca non si esime dal rispondere con una vera e propria signorilità e classe:

“Non ho problemi né con lei né con lui. Come dice Vasco: ‘Corri e fottitene dell’orgoglio’ “

E noi, grazie a questa risposta, ci siamo ricordati da che parte stiamo.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto