Lindsay Lohan lascia l’ospedale

Lindsay Lohan lascia l’ospedale

L’attrice è stata dimessa dall’ospedale di Londra dove era stata ricoverata dopo aver contratto un virus a Bora Bora


Lindsay Lohan ha lasciato l’ospedale ‘King Edward VII’ di Londra dove era stata ricoverata in settimana per febbre alta e forti dolori articolari, causati dal virus Chikungunya, contratto durante una vacanza a Bora Bora.

Fonti vicine al portale TMZ.com riportano come, nella giornata di ieri (21.01.15), i dottori abbiano deciso di dimettere Lindsay in seguito all’abbassamento della temperatura corporea.

Dopo le dimissioni l’attrice verrà affidata ad uno specialista per sottoporsi ad alcune terapie per il trattamento del virus, probabilmente causato dalla puntura di un insetto durante una vacanza a Bora Bora.

La fonte ha inoltre aggiunto che la madre di Lindsay, preoccupata per quanto accaduto, sia in viaggio per Londra per stare accanto alla figlia.

L’attrice era appena tornata a Londra dopo essersi recata da Los Angeles alla Polinesia, luogo in cui ha girato uno spot che verrà lanciato nel corso del Super Bowl, in programma a marzo in Arizona.

Un’altra fonte ha aggiunto al New York Daily News: “Riusciva a malapena a stare in piedi, aveva dolori fortissimi. Le sue condizioni stavano migliorando ma i viaggi l’hanno indebolita e il virus è ritornato. Si è trattato di una ricaduta.”

Essendo un virus molto raro e poco conosciuto, gli effetti potrebbero protrarsi anche per mesi.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto