Life Ball, un party benefico da mille e una notte a Vienna

Life Ball, un party benefico da mille e una notte a Vienna

Hanno partecipato Karolina Kurkova, Carmen Electra e Fergie


Si è tenuto a Vienna all’Hofburg Palace il Life Ball, il più importante evento benefico Europeo che raccogliere fondi per la lotta all’Aids.

Il Life Ball non è un semplice evento ma una vera e propria celebrazione alla vita infatti il motto scelto dall’organizzazione è stato: “Fighting Aids and Celebrating Life”.

Il gala ha visto moltissimi nomi partecipare alla serata, infatti sembrava che mezza Hollywood si fosse trasferita a Vienna. La serata è stata presieduta dal Presidente federale austriaco Heinz Fischer ma hanno partecipato Bill Clinton, lo stilista Roberto Cavalli, Karolina Kurkova, Aishwarya Rai, Nieves Alvarez, Afef, Carmen Electra, Fergie, Hillary Swank, Kelly Osbourne, Barbara Eden, Elton Jhon e moltissime altre celebrities.

Roberto e Eva Cavalli con la Mini special edition
Roberto e Eva Cavalli con la Mini special edition

E’ stato un evento unico nel suo genere da mille e una notte. Ricco di sfarzo e forse anche un po’ esagerato l’evento è stato organizzato da UNAIDS e AIDS LIFE in collaborazione con Chopard dove gli ospiti hanno indossato costumi in stile arabo sfilando su un lunghissimo red carpet nel mezzo della piazza della città.

Ad aprire la serata c’è stata una sfilata colorata e divertente di drag queen che hanno animato il “pink” carpet.

Moda, musica e spettacolo hanno animato la città di Vienna ricreando una location degna di Aladino e ispirata, appunto, al mondo Arabo per l’evento charity che ha raccolto fondi per combattere l’HIV nei neonati dei paesi in via di sviluppo.

Nonostante il tema arabeggiante non è mancato il Made in Italy dove Roberto Cavalli ha organizzato un fashion show con una selezione di look dal passato e dal presente con modelle d’eccezione.

La serata si è conclusa con un’asta benefica dove è stata battuta una Mini personalizzata da Roberto Cavalli il cui ricavato, 150,000€, sarà interamente devoluto a scopo benefico; dopo l’esibizione di Azealia Banks e Adam Lambert il party ha continuato fino all’alba con dj arrivati da tutto il mondo. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto