Lando Buzzanca si confessa -“Ho tentato il suicidio”

Lando Buzzanca si confessa -“Ho tentato il suicidio”

L’attore Lando Buzzanca confessa il suo tentato suicidio: le ragioni
sono diverse, e dietro alla sua storia c’è solo tanta solitudine


L’attore Lando Buzzanca, lo scorso anno, aveva tentato il suicidio. Per mesi questa parola non è stata mai pronunciata e i figli avevano smentito l’accaduto. A distanza di un anno però arriva la confessione dell’attore.

Già, Lando Buzzanca ha tentato il suicidio dopo essere rientrato a casa stremato da un set molto faticoso. Quel giorno, come lui stesso ha raccontato, aveva avuto anche una brutta discussione, e il silenzio della sua dimora lo ha fatto cadere nella depressione.

Tre anni fa, l’attore aveva perso sua moglie Lucia, e da allora la solitudine lo ha sempre accompagnato. Oggi che ha il coraggio di raccontare tutto, però, ammette di non pensarci più: aver visto la disperazione dei suoi figli lo ha fatto rinsavire.

Lo scorso anno, Lando aveva ingerito numerose pastiglie di melatonina e subito dopo si era tagliato i polsi. L’attore era svenuto. E’ stato trovato solo dopo 12 ore.

Il periodo buio, ora, è solo alle sue spalle, ma il ricordo di quei momenti di sicuro non lo abbandonerà più.

Valeria Martalò





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto