Lady Gaga: 12 mila dollari per la sua unghia

Lady Gaga: 12 mila dollari per la sua unghia

Un cimelio bizzarro battuto all’asta


Lady Gaga, l’eclettica cantante, dopo l’assenza dalle scene a causa di un’operazione all’anca che l’ha costretta a stare a riposo per sei mesi sta tornando a far parlare di se.

Per l’occasione si era fatta costruire una sedia a rotelle decisamente particolare e che non passava di certo inosservato infatti è stata rifinita d’oro 24 carati.

E’ stata annunciata la sua presenza sul palco del concerto del Mrs Carter Show World Tour di Beyoncé quest’estate a New York per un rientro sulle scene in grande stile come solo la Germanotta sa fare.

Ed ecco che una notizia sulla popstar sta facendo il giro del web: è stata battuta all’asta un’unghia di Lady Gaga per 12 mila dollari.

L’unghia in questione è in finto acrilico nero con decorazioni in oro e perle creata apposta per lei da Aya Fukada, la nail stylist giapponese; è stata usata dalla popstar in occasione del lancio del suo profumo Fame l’anno scorso a settembre sfoggiando un vestito in lattice nero.

unghia lady gaga

Durante il concerto del tour “The Born This Way Ball” di Dublino all’Aviva Stadium, mentre Lady Gaga si stava esibendo sul palco ha perso la preziosissima unghia dal mignolo e un tecnico l’aveva trovata e raccolta; ora l’unghia è stata venduta all’asta online su Artfact per la modica cifra di 12 mila dollari. L’oggetto in vendita era denominato “Lot 5: GAGA, LADY personally worn acrylic finger nail”.

Il venditore ha dichiarato: “Ho notato un oggetto sul pavimento del palco, e in un primo momento ho pensato che fosse un plettro di una chitarra. Quando l’ho preso, mi sono reso conto che era un’unghia finta della sua mano sinistra”.

Il fortunato acquirente della reliquia della cantante riceverà una sua foto che la ritrae durante il concerto mostrando l’unghia mancante per autenticarne la provenienza.

Sul sito di aste online Artfact si possono trovare molti altri oggetti appartenuti a celebrità come Michael Jackson, Elvis Presley o John Lennon. Sullo stesso sito era stata venduta una tazza appartenuta a Lady Gaga per ben 70 mila dollari durante un’asta in Giappone per raccogliere fondi a favore degli artisti colpiti dallo tsunami del 2011. (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto