Kristen Stewart: “Sono soddisfatta nel presente”

Kristen Stewart: “Sono soddisfatta nel presente”

Dopo la conquista del César Award l’attrice 24enne si lascia andare a qualche considerazione sulla sua carriera, definendosi pienamente felice e per nulla nostalgica del passato


Tutti la ricordano per il suo ruolo da protagonista in Twilight accanto a Robert Pattinson, eppure la carriera di Kristen Stewart cominciò molto tempo prima. A soli 12 anni debuttò nel film «Panic Room» accanto a Jodie Foster e da lì la sua carriera conobbe un successo senza limiti. E così l’attrice 24enne oggi guarda ai suoi successi con orgoglio, concedendosi un momento di riflessione che arriva proprio al momento giusto visto l’ultimo grande traguardo raggiunto con la vittoria di un César Award.

A confermalo è lei stessa in un’intervista con The Hollywood Reporter: “Molte attrici diventano nostalgiche o si aggrappano al passato” – aggiungendo – “Io, al contrario, sono felice e soddisfatta nel presente, e aspetto con entusiasmo ciò che mi riserva il futuro. Magari quando avrò 30 anni sarà diverso e mi lascerò anche io andare alla nostalgia, chissà quali saranno le mie ambizioni e i miei obiettivi con il passare del tempo?” – concludendo infine – “Credo comunque che continuerò a recitare anche in futuro, o comunque che sarò coinvolta in quest’industria“.

E tra una dichiarazione e l’altra a proposito della sua carriera in continua ascesa, Kristen Stewart si lascia andare anche a qualche considerazione a proposito dei media: “Se si pensa alla fonte di tutto questo (ovvero il grande, enorme mostro verde chiamato denaro) allora è facilmente intuibile che non c’è modo di fermarlo” – ha poi aggiunto – “Esiste una nuova industria che si basa sulle notizie relative alle celebrity. È una nuova forma di intrattenimento ed è in forte espansione“.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto