Kendall Jenner e Harry Styles, insieme ad un concerto a Los Angeles

Kendall Jenner e Harry Styles, insieme ad un concerto a Los Angeles

La coppia di Hollywood è sempre più unita


Kendall Jenner e Harry Styles, da due mesi a questa parte, sono sempre al centro dell’attenzione del gossip d’oltreoceano grazie alla loro nascente storia d’amore. Nata quasi per caso, dopo aver smentito parecchie malelingue che li volevano insieme solo per accrescere la loro fama, continuano a frequentarsi per gioia dei loro fan.

Il leader degli One Direction, Harry Styles, ultimamente viene sempre paparazzato per le strade di Los Angels, nei ristoranti, ai concerti e in vacanza con la piccola di casa Jenner/Kardashian. Kendall è una promettente modella che con la sorella più piccola, Kylie, sta facendo grandi passi nella sua carriera che la vede sempre impegnata con nuovi progetti. Kendall deve anche la sua fama al reality Keeping Up With The Kardashian che ha consacrato la notorietà della sorellastra Kim Kardashian.

La scorsa settimana, la coppia, è stata avvistata al concerto degli Eagles in compagnia della mamma-manager di Kendall, Kris Jenner, e della sorella Khloé Kardashian. Hanno passato tutto il tempo abbracciati cantando a squarciagola le canzoni della loro band preferita, mostrandosi per la prima volta in pubblico senza paura di giudizi o paparazzi.

Una ragazza presente al concerto, Millenia Vasquez, ha detto che si trovava dietro le quinte quando si è sentita abbracciare all’improvviso da dietro le spalle; quando si è girata si è ritrovata di fronte Harry Styles che, attonito, si è scusato con la ragazza dicendo di averla scambiata per Kendall. Millenia, ha detto che inizialmente Kendall guardava la scena senza capire esattamente cosa stava succedendo ma poi, quando Harry le ha spiegato dello sbaglio, si è tutto risolto.

La ragazza ha continuato dicendo che durante tutto il concerto non hanno fatto altro che tenersi per mano e abbracciarsi, segno distintivo che le cose tra di loro procedono per il meglio. Per saperne di più CLICCA QUI (s.z.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto