Kate Middleton, tracce di cocaina in ospedale

Kate Middleton, tracce di cocaina in ospedale

La principessa ancora non ha partorito, ma arrivano voci “sinistre” sulla clinica dove avverrà la nascita del Royal Baby bis


Passano i giorni, ma il Royal Baby Bis sembra non avere fretta e dovremo ancora attendere il momento dell’annuncio della sua nascita. Kate Middleton nel frattempo sembra tranquilla e prosegue la sua vita al fianco del piccolo George che ieri ha accompagnato in piscina come una mamma qualunque. In attesa del momento del parto emerge però una novità che appare davvero inquietante: secondo un’indiscrezione del ‘Daily Mail’, infatti, sarebbero state rinvenute tracce di cocaina nell’ospedale dove partorirà.

Non è la prima volta, però, che il St. Mary, la clinica scelta dalla principessa per il parto dove aveva dato alla luce quasi due anni fa anche il piccolo George, finisce nell’occhio del ciclone: solo pochi giorni fa, infatti, si era diffusa la voce sulla presenza di un super batterio all’interno del padiglione  e questo aveva fatto scattare l’allarme ben sapendo che la moglie del principe William avrebbe potuto arrivare da un momento all’altro.

E’ importante precisare comunque che la droga sarebbe stata trovata a debita distanza dalla suite privata dell’esclusiva Lindo Wing destinata a far da palcoscenico – come fu per il principino George – al nuovo lieto evento dinastico.

Per confermare l’indiscrezione il tabloid britannico ha pubblicato anche alcune immagini dove si vede la cocaina all’interno di uno dei bagni, un fatto comunque piuttosto grave per un ospedale dove la gente si reca per curarsi o per trovare gente malata. Un portavoce della struttura sanitaria, informato della situazione, ha così provato a rassicurare tutti sottolineando che le indagini sono in corso, ma precisando che “la tutela dei pazienti e dello staff è un tema affrontato con estrema serietà”.

Kate Middleton nel frattempo, nonostante la presenza di tracce di cocaina nell’ospedale dove potrebbe recarsi da un momento all’altro, fatto comunque non trascurabile, sembra tranquilla, mentre gli inglesi sono più in fermento di lei in attesa dell’annuncio della Casa Reale.

#royalbabybis, altri articoli che potrebbero interessare:

– Regno Unito, scommesse sul nome del secondo Royal Baby

– Kate Middleton, ci sarà presto un terzo Royal Baby?

Ilaria Macchi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto