Kate Middleton: royal baby, tanta attesa per nulla

Kate Middleton: royal baby, tanta attesa per nulla

Forse un errore nella data prevista per il parto


L’attesa per l’arrivo del royal baby è incontenibile, ma forse è iniziata nel momento sbagliato: questa la notizia del giorno, diffusa dal Daily Telegraph, quotidiano inglese considerato “di qualità”.

Sembrerebbe infatti che il bebè, in “scadenza” per il 13 luglio secondo quanto riportato finora, dovesse arrivare in realtà a partire dal 19: questa la data presunta per il parto della futura mamma Kate, stando alle parole del Daily.

Un cronista della nota testata inglese è riuscito ad avvicinare qualcuno del personale del St. Mary’s, dove la duchessa di Cambridge sarà ricoverata quando il bimbo si deciderà a fare capolino nel mondo esterno.
La persona in questione ha detto che all’intero gruppo è stato ordinato di rimanere completamente astemi “per un mese intero prima del 19 luglio”. Questo infatti il periodo in cui il royal baby sarebbe potuto nascere, se fosse arrivato in anticipo.

Non è chiaro come sia potuto succedere di sbagliare data in questo modo. L’unica informazione certa che abbiamo deriva dal solo comunicato ufficiale di Buckingham Palace, che aveva previsto il parto per “mid-July”, ovvero metà luglio. Probabilmente la data del 13 del mese è partita da un’indiscrezione, che non è mai stata smentita da dichiarazioni ufficiali.

Insomma, l’attesa non è ancora finita, anzi è forse appena iniziata. Se il principino, o la principessina, decidesse di ritardare, il parto potrebbe avvenire anche ai primi di agosto.
La Regina Elisabetta intanto non ce la fa piu’: qualche giorno fa si è lasciata scappare che spera tanto il bimbo nasca presto, lei deve andare in vacanza. Ma non è l’unica ad aspettare con ansia il lieto evento; tutti speriamo succeda a breve. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto