Justin Bieber e Orlando Bloom – Il pugno diventa Festa Nazionale

Justin Bieber e Orlando Bloom – Il pugno diventa Festa Nazionale

In America è stata creata una petizione per rendere il 29 luglio, il giorno in cui Orlando Bloom ha sferrato un pugno a Justin Bieber, festa nazionale ed è stata indirizzata a Barack Obama


Tiene ancora banco la lite tra Justin Bieber e Orlando Bloom consumatasi a Ibiza il 29 luglio. Oggi sul sito Change.org è apparsa una petizione ironica che chiede direttamente al presidente Barack Obama, di trasformare quella giornata in Festa Nazionale di Orlando Bloom per il gesto celebrato da molti (compreso Leonardo DiCaprio) con salti e urla.

La petizione, lanciata dal sito Feedington.com, invoca anche l’espulsione della pop star canadese dal territorio americano, e aggiungendo che con il nostro potere abbiamo l’opportunità di fare qualcosa per tutto il mondo civilizzato.  In poche ore ha già raggiunto più di 4000 mila firme, arrivando quindi a una manciata di firme (5000) per diventare ufficiale e utilizzabile. La Casa Bianca però ha già risposto con un secco e poco divertito No comment.

Obama ha più volte espresso simpatia nei confronti di Bieber, ma anche se così non fosse, è chiaro che non potrebbe deportare una persona per futili motivi. Insomma facciamoci una bella risata e vediamo cosa succede quando si toccheranno le 5 mila firme o come reagiranno i diretti interessati Bieber e Orlando Bloom.

Ecco i due video della rissa.

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto