Justin Bieber in possesso di droga: fermato in Australia

Justin Bieber in possesso di droga: fermato in Australia

La popstar canadese continua a creare disordini ovunque vada, ecco la sua ultima bravata, se così si può definire.


Paese che vai Justin Bieber che trovi e che fa danni. Eccoci ancora una volta pronti a parlare dei guai che il cantante canadese ha fatto anche in Australia. Il suo Believe Tour sta toccando tutto il mondo, ma facendo un rapito calcolo possiamo notare come ogni tappa sia tendenzialmente problematica per Justin Bieber e il suo staff.

Dopo i disastri negli hotel in Argentina e per aver mentito sull’incontro con il presidente, dopo la notte trascorsa in compagnia di una prostituta e per i graffiti per cui dovrà pagare in Brasile e dopo tutto quello che è accaduto anche in Cina, ecco che Justin Bieber riesce a far parlare negativamente di sé anche in Australia.

Anche se stavolta la situazione non riguarderebbe in prima persona Justin Bieber, è ovvio che qualunque cosa accada a un membro della sua squadra, la notizia fa immediatamente il giro del mondo. A Brisbane, in Australia, un membro della sua squadra è stato trovato in possesso di mairjuana e fermato in aeroporto.

Secondo le prime news, il cantante non si sarebbe limitato a tacere e chiedere scusa, ma avrebbe infierito sulle forze dell’ordine intente a svolgere il proprio lavoro: offese, imprecazioni e chi più ne ha più ne metta, tanto da venire ammonito immediatamente a causa del comportamento sconveniente.

Stando ai rumor, Justin Bieber avrebbe addirittura rischiato l’arresto per non aver voluto togliere il cappello e gli occhiali di fronte ai funzionari doganali. Insomma, ennesimo colpo di testa di Justin Bieber, ennesima bravata che risulta essere quanto mai fastidiosa ed eccessiva, nuovo scandalo e nuove cattive notizie che sporcano la reputazione di quello che un tempo era considerato il cantante idolo di madri e figlie. Chissà se Justin Bieber prima o poi ce la farà a crescere… (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto