Justin Bieber e Selena Gomez – guai in vista per il cantante

Justin Bieber e Selena Gomez – guai in vista per il cantante

Il cantante canadese potrebbe essere costretto a lasciare gli Stati Uniti senza potervi fare ritorno, ecco perché


A quanto pare i guai per Justin Bieber sembrano essere all’ordine del giorno e alla lunga le cose sembrano aver preso una piega decisamente complicata, visto che nel giro di dieci giorni la pop star canadese è stata accusata da ogni parte ed è stata protagonista di atti tutt’altro che ragguardevoli, ma andiamo per ordine.

Non possiamo certamente non ricordare che ultimamente Justin Bieber si è divertito a lanciare uova sulla casa del vicino, inoltre il suo smartphone durante un ride è stato sequestrato dalla polizia e sempre nella stessa occasione è stata trovata anche cocaina nella casa della star.

Stando a questi tre fattori, sembrerebbe proprio che gli Stati Uniti non amino particolarmente il caos che puntualmente Justin Bieber riesce a creare nel loro Paese e potrebbe esserci un risvolto della medaglia molto brusco e doloroso per il cantante. A quanto pare il vicino di casa ha accusato Justin Bieber di vandalismo e qualora venisse condannato, il suo permesso di soggiorno potrebbe essere revocato.

Stando a quanto scrive e riposta fedelmente il sito RadarOnLine, per Justin Bieber le cose potrebbero mettersi davvero male: legalmente ci troveremmo di fronte a un reato di reato di depravazione morale in base al diritto di immigrazione degli Stati Uniti.

Tutto questo caos non più soltanto mediatico, non è stato preso troppo bene da Selena Gomez, che si dice stressata da tutti questi comportamenti del suo fidanzato. Se siete curiosi di leggere le sue parole, cliccate QUI.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto